rotate-mobile
social

Oscar 2021: anche una toscana in lizza per la statuetta

La livornese Dalia Colli nella sezione miglior make-up per il trucco nel film Pinocchio di Garrone. Il 15 marzo saranno annunciate le candidature

Pinocchio di Matteo Garrone, dopo il successo ai David di Donatello (5 statuette vinte) e ai Nastri d'Argento (6 vittorie), potrebbe concorrere per gli Oscar 2021. Il film infatti è entrato nella shortlist, la preselezione in vista degli Oscar, dei 10 titoli per la categoria Miglior Trucco e Acconciatura e per i Migliori costumi. Sarà Dalia Colli, truccatrice livornese di grande talento, forse a concorrere per la statuetta dell'Academy. Colli ha collaborato con Garrone anche per la sfilata di Dior all'interno del Castello di Sammezzano e per i film Reality (2013) e Dogman (2019).

Il 15 marzo saranno annunciate le candidature estratte dalla shortlist mentre la premiazione avverrà il 25 aprile, ben due mesi dopo la consueta data (lo slittamento è dovuto all'emergenza sanitaria).

Questi gli altri 9 titoli che competeranno con "Pinocchio" nella categoria "Makeup e hairstyling": "Birds of Prey and the Fantabulous Emancipation of One Harley Quinn",  "Emma", "The Glorias", "Hillbilly Elegy", "Jingle Jangle: A Christmas Journey", "The Little Things", "Ma Rainey’s Black Bottom" e "Mank", "One Night in Miami...".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oscar 2021: anche una toscana in lizza per la statuetta

FirenzeToday è in caricamento