"Non ci resta che piangere": 35 anni dopo il film in piazza del Carmine

Il capolavoro di Troisi e Benigni compie 35 anni

Firenze celebra un grande classico del cinema italiano "Non ci resta che piangere". Il 17 settembre in piazza del Carmine verrà proiettato il capolavoro di Massimo Troisi e Roberto Benigni.

La stessa sera, oltre a ricordare la prematura scomparsa di Troisi, verrà proiettato anche uno speciali sul film con le interviste agli autori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'assessore alla cultura, Sacchi, ha dichiarato che ogni anno Firenze renderà omaggio a un grande film della tradizione toscana e fiorentina. L'organizzazione è a cura dell'associazione culturale Bang! in collaborazione con l'amministrazione comunale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, maxi-multa all'automobilista romantico: "Sto andando dalla mia fidanzata, mi manca"

  • Coronavirus: morto il primo medico fiorentino

  • Coronavirus: presto l'obbligo, si esce solo con la mascherina 

  • Coronavirus: 173 nuovi casi e 18 decessi in Toscana 

  • Effetto Coronavirus, Comune di Firenze a rischio default: "resta liquidità per tre mesi"

  • Coronavirus, via alla distribuzione: si uscirà solo con le mascherine

Torna su
FirenzeToday è in caricamento