rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
social

Molo Firenze apre per l'estate 2021 con un palco galleggiante sull'Arno

Il Molo riapre con musica dal vivo, dj-set, arte, workshop, performance, cibo, musica e cocktail

Anche Molo Firenze riapre. Il locale in Lungarno Colombo torna ad ospitare musica dal vivo, dj-set, arte, workshop, performance, cibo, musica e cocktail. La data d'apertura è il 29 maggio alle 18:00, il 3 giugno i Manitoba saranno live dalle 21:00, il gruppo è il primo ospite ufficiale annunciato. La novità dell'anno è un palco galleggiante sul fiume che ospiterà band e concerti.

Al Molo troverete i cocktails del Rex Firenze, le specialità tosco-marchigiane di BonoBono, le delizie di PokePop, il pesce de Il Polpaio, la pizza km0 di SimBIOsi e il gelato della Gelateria Cioccolateria Vivaldi. E inoltre live music, dj set, talk, laboratori per bambini e spettacoli teatrali accompagneranno le nostre serate mentre ci gusteremo un ottimo Street Food, un buon Cocktail oppure semplicemente un po di "fresco" sulle rive dell'Arno.

Grande attenzione per i più piccoli frequentatori del Molo, grazie ad un dedicato servizio di babysitting e laboratori con Cooperativa Sociale RainbowLab, e “I mostri di Dante”, laboratorio di letture, disegni e attivita? creative, in cui i ragazzi entreranno nell’inferno dantesco e realizzeranno insieme a Laura Vaioli e a Giacomo Guccinelli elaborati grafici a tema mostri, imparando le caratteristiche fisiche e psicologiche dei mostri raccontati da Dante nell’Inferno.

Altri dettagli sugli appuntamenti

La colonna sonora sarà fresca, giovane e profondamente territoriale, un sound completo, dal più classico al più eccentrico. L’inaugurazione della sezione musica sarà il 3 giugno alle ore 21 con il concerto dei Manitoba, al secolo Giorgia Rossi Monti e Filippo Santini, con un milione e mezzo di streaming su Spotify e 500.000 ascolti su YouTube, appena usciti da X-Factor, a coronamento di un percorso su palchi insieme a artisti quali Marco Mengoni, Franz Ferdinand, Ministri, Motta. La loro preziosa ed esclusiva prima data, post 2020, in terra natia, sarà proprio in occasione dell’apertura inaugurale del Molo, quale primo evento di Lungarno Live. Tra gli eventi da segnalare, il 23 giugno Don Pasta Ricorda Andrea Mi, in cui Don Pasta, dj, scrittore, attivista del cibo (come l'ha definito il New York Times), ricorderà Andrea, insostituibile amico, dj dal gusto ricercato e compagno di viaggio del Molo, in una commossa performance.

La rassegna musicale proseguirà a giugno con le performance dal vivo di Sinedades (giovedì 10 giugno), Duo Daniel (giovedì 17 giugno)Animali di Plastica (venerdì 18 giugno),  Funky Tomato (venerdì 25 giugno). Spazio anche alle sonorità jazz con gli appuntamenti della rassegna musicale Jazz club goes to the river, curata da Jazz Club Firenze, che porterà sulle rive dell’Arno la musica dei Segugi Infernali Del Purgatorio (domenica 13 giugno)Streetino Jazz Band (domenica 27 giugno). Per la serata di San Giovanni invece saliranno sul palco gli Street Clerks (giovedì 24 giugno).

Ogni sabato saranno le raffinate selezioni musicali di Rex’n’Chill ad accompagnare le serate al tramonto sul Lungarno, con gli storici dj del Rex che saliranno in consolle per un viaggio alla scoperta del tessuto musicale underground, ovvero Enrico Paoli (5.06), Luca Di Venere (12.06), Leo Martera (19.06), Calafuria Dj Set (26.06).

Non solo musica: domenica 6 giugno alla scoperta di capi unici con il Vintage Market di Pimp My Vintage, vestiti e accessori tutti da scoprire grazie alla selezione di stand di vintage e artigianato, ma anche nuovi brand, vinili e opere di giovani artisti; lunedì 7 giugno spazio alla creatività con Lungarno Magazine Workshop, un evento dedicato a tutti gli appassionati di lettering, writing e tipografia. Le più belle realizzazioni diventeranno una delle iconiche copertine del noto free press cittadino.

I martedì protagonista la cultura con presentazioni di libri, l’8 giugno quello di Claudia Venuti “Ho trovato un cuore a terra ma non era il mio”, mentre il 22 e il 28 giugno sfida a colpi di versi con gli Slam on the Water: contest di poetry, il progetto di ARNO Slam che offrirà una panoramica del mondo del Poetry Slam, con poeti e i musicisti che si sfideranno sul palco in uno spettacolo coinvolgente dove sarà il pubblico a votare e a decretare il vincitore di ogni serata.

La programmazione de Il Molo è realizzata con il sostegno e la collaborazione di enti e associazioni culturali e sportive, attive nel panorama fiorentino. La gestione degli eventi è regolata e modificabile secondo le norme sanitarie in vigore.

Nel programma spazio allo sport, con T-rafting sull’Arno, boxe, capoeira, biliardino, ping pong, subbuteo; ma anche ad arte e performance, con Youarenotalone, la casa dei libri; per i workshop, Type Thursday Flr, Una Canzone per A, Ciao Socrate.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Molo Firenze apre per l'estate 2021 con un palco galleggiante sull'Arno

FirenzeToday è in caricamento