rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
social

5 luoghi da visitare con i bambini a Firenze durante le feste

Spazi al chiuso, perfetti in caso di tempo avverso, e adatti ai più piccoli (ma anche ai grandi)

Firenze, il Natale e i bambini: in occasione delle festività vi consigliamo 5 luoghi da scoprire con i più piccoli di casa, tra arte, cultura, divertimento e anche apprendimento.

Gli eventi da non perdere nel lungo fine settimana di Natale 

I musei aperti nelle festività natalizie 2022

Mostra di Escher

Vinili, libri di testo e anche monitor in cui vengono riprodotti in loop spezzoni di film. Cos'è? La mostra, dedicata al geniale artista olandese Maurits Cornelis Escher, è ospitata nel museo degli Innocenti (piazza della Santissima Annunziata). L'esposizione interattiva, adatta anche ai bambini (nel percorso ci sono dei pannelli esplicativi di alcune delle tecniche e delle illusioni ottiche di cui fa uso Escher nella sua arte), in cui le opere sono intervallate da interessanti escamotage che tengono sempre alta la concentrazione: stanze specchio, postazioni selfie in cui si viene catapultati all'interno delle opere, come se fossimo noi, ad esempio, a tenere con la mano la sua famosa sfera riflettenteIl video che racconta la mostra.

La mostra sarà visitabile anche nel giorno di Natale: qui per gli orari.

Museo del selfie

Fantasie caleidoscopiche, pois, giochi di luci, specchi e palline colorate. Non è un parco giochi ma una mostra particolare, organizzata come un labirinto e composta da oltre 50 stanze e più di 70 installazioni. Ognuna di loro è stata creata da un artista diverso e sono pensate per essere fotografate, non a caso si chiama "Selfie museum" (Via Ricasoli, 44).

Si comunica che nei giorni 24 e 31 dicembre la biglietteria del museo chiuderà alle ore 17.00.

Gli orari

Dal lunedì al venerdì orario continuato 10-19 (chiusura della biglietteria alle ore 18)
sabato e domenica:
mattina 10-13 (chiusura della biglietteria alle ore 12)
pomeriggio 14-19 (chiusura della biglietteria alle ore 18)

  • INTERO 13,00 €
  • RIDOTTO 10,00 €
    Studenti (è obbligatorio esibire tessera universitaria all'ingresso), Over 65
  • RAGAZZI 7,00 €
    dai 6 ai 18 anni.
  • BAMBINI 5,00 €
    sotto i 6 anni
  • FAMIGLIA 30,00 €
    2 adulti + 1 ragazzo
  • FAMIGLIA 35,00 €
    2 adulti + 2 ragazzi
  • FAMIGLIA 40,00 €
    2 adulti + 3 ragazzi
  • GRATUITO
    Visitatori con disabilità fisica. Giornalisti con tessera professionale previo accredito.

Prenotazione del biglietto 

Per avere accesso prioritario e garantito al Museum è raccomandato l’acquisto del biglietto online. È possibile acquistare il biglietto anche presso la biglietteria, il giorno stesso della visita salvo raggiungimento del numero massimo di ingressi consentiti. I biglietti sono acquistabili sul sito, non su altre piattaforme online. (https://selfiemuseumfirenze.it/biglietti/).

Per ogni dubbio vi consigliamo di contattare il museo: Tutti i giorni dalle 10.00 alle 18:00; tel. +39 055 6145267; info@selfiemuseumfirenze.it.

HZero

Una città dentro la città. Così si può riassumere HZero il museo inedito che prende vita negli spazi dell’ex cinema Ariston, a pochi passi dalla centralissima piazza di Santa Maria Novella, che esplora l’immaginario del treno a partire dall’imponente modello ferroviario realizzato da Giuseppe Paternò Castello di San Giuliano. L'esposizione museale è così affascinante che oltre ad interessare gli amanti del mondellismo ferroviario incanterà oltre ai piccoli visitatori anche i loro accompagnatori.

In un lungo viaggio che ha avuto origine nel 1972 con l’acquisto di un primo treno della Märklin, il plastico ferroviario nasce da un’idea di Giuseppe Paternò Castello di San Giuliano e, nel corso del tempo, assume la dimensione di opera ludica e architettonica di altissimo livello. Frutto di oltre quarant’anni di appassionato lavoro del suo creatore e arricchita dall’energia e maestria di numerosi amici e conoscenti, il modello ferroviario di San Giuliano è un’opera unica nel suo genere, dove la dimensione artigianale sposa un’importante componente tecnologica ed estetica. Una piccola anteprima del plastico e del museo.

Il museo sarà chiuso il giorno di Natale, ma sarà aperto il 24 e il 26 dicembre.

ORARIO
Lunedì, mercoledì, giovedì, venerdì, sabato, domenica: 10.00 - 19.00
Martedì Chiuso
Ultimo ingresso consentito: 18.00

BIGLIETTI
Biglietto intero € 12
Biglietto bambini (4-13 anni) € 6
Biglietto ridotto (14-18 anni e over 65) € 8
Ingresso gratuito per i bambini fino ai 4 anni.

Aluni dei dettagli dei modellini del museo HZero

La Cattedrale dell'Immagine con Inside Banksy

Firenze ospita una mostra immersiva che racconta la storia di Banksy attraverso una raccolta di immagini, suoni e musica che evoca la cultura underground di Bristol e che offre, anche, una panoramica sullo street artist più segreto del mondo. "Inside Banksy: Unauthorized Exhibition" sarà ospitata nel cuore di Firenze, nella chiesa di Santo Stefano al Ponte (piazza di Santo Stefano al Ponte), ribattezzata con il nome "Cattedrale dell'Immagine". Non mancano anche attività particolari come la realtà virtuale e una particolare esperienza interattiva con bomboletta spray.

I musei civici e gli appuntamenti per i più piccoli

In occasione del festival Green Line la città di Firenze ha pensato anche ai più piccoli e ha organizzato una serie di eventi dedicati proprio ai bambini.

A lume di torcia

Per piccoli e grandi sarà possibile esplorare i musei cittadini in un’atmosfera speciale e conoscerne le meraviglie grazie alla luce, che regalerà alla vista i capolavori di Palazzo Vecchio, Palazzo Medici Riccardi e Santa Maria Novella: gli appuntamenti sono previsti il 9 e 30 dicembre in Santa Maria Novella  alle 17.30 (famiglie con bambini 8/12 anni) e alle 19 (adulti); 16 dicembre e 6 gennaio Palazzo Medici Riccardi alle 19 (famiglie con bambini 8/12 anni) e alle 20.30 (adulti); 23 dicembre Palazzo Vecchio alle 19 (famiglie con bambini 8/12 anni) e alle 20.30 (adulti). Importante: ciascun partecipante deve essere munito di propria torcia personale. 

Scolpire con la luce
Al Museo Novecento sarà possibile per i bambini scolpire l'arte con fasci luminosi grazie all'ausilio di strumenti tecnologici i bambini guarderanno le opere esposte nel museo e le potranno ricreare nello spazio.
In programma nei sabati 17, 24 e 31 dicembre alle h11 e alle h12: le opere di Tony Cragg e Hans Arp, attualmente in mostra e fortemente connesse con il mondo naturale.

Il costo dei Percorsi a lume di torcia e dell’attività Scolpire con la luce è di €2,50 (residenti Città Metropolitana di Firenze) o di €5,00 (non residenti Città Metropolitana di Firenze) oltre al biglietto di ingresso dei diversi musei; sono previste le consuete riduzioni e gratuità.

Per tutte le attività la prenotazione è assolutamente obbligatoria: 055-2768224  info@musefirenze.it.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

5 luoghi da visitare con i bambini a Firenze durante le feste

FirenzeToday è in caricamento