Martedì, 19 Ottobre 2021
social

Sanremo 2020: l'ironia del web non perdona nessuno

Una selezione dei migliori tweet dedicati #Sanremo2020

L'ironia del web, talvolta tagliente talvolta molto divertente, non risparmia nessuno. Nella prima puntata del Festival tutti sono stati presi di mira da Tiziano Ferro a Irene Grandi.

Ma la vera sorpresa, che ha scatenato il web, è arrivata con l'esibizione di Achille Lauro che sotto ad un bellissimo mantello nero nascondeva una tutina dorata da lottatore.

Altro momento di grande gioia: l'arrivo sul palco di Beppe Vessicchio che ha diretto l'orchestra per l'esibizione delle Vibrazioni.

Nessuna esitazione del mondo del web neanche per Albano (che stava per cadere dalle scale) e Romina e per Malgioglio.

Il settimo artista in gara è Anastasio.

Diletta Leotta è tornata sul palco e ha eseguito un monologo trattando i temi della bellezza, dell'età e del merito.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanremo 2020: l'ironia del web non perdona nessuno

FirenzeToday è in caricamento