Buon compleanno Giorgio Panariello. Festeggia i 60 con un libro

Immancabili gli auguri dei grandi amici Carlo Conti e Leonardo Pieraccioni

Giorgio Panariello compie sessant'anni e regala a se stesso e ai suoi fan un nuovo libro dal titolo "Io sono mio fratello". Non potevano mancare gli auguri dei due amici di scherzi, risa, lavoro e vita: Carlo Conti e Leonardo Pieraccioni. 

Panariello annuncia il suo compelanno pubblicando una foto in bianco e nero accompagnata da questa didascalia:

E cosi sono arrivato ai ...anta... sono stati anni di gioia e dolore, di fame e sazietà, di paura e di coraggio, di sfide, di soddisfazioni e di scoramenti. Ma il bello deve ancora venire. Ora si comincia a fare sul serio.

Gli auguri degli amici Conti e Pieraccioni

Gli auguri nell'epoca social passano anche da Facebook e Instagram. Pieraccioni e Conti non si sono tirati indietro e hanno dedicato all'amico storie e post: alcuni pieni d'amore altri d'ironia che da sempre li contraddistingue.

Conti dedica all'amico la canzone di Renato Zero (che compie gli anni oggi) "Spalle al muro" che recita "Vecchio, Diranno che sei vecchio" accompagnata da una foto che vede i Tre Moschettieri insieme. 

carloconti-panariello-2

Queste sono le parole di Conti in un post pubblicato su Instagram:

Auguri Giorgio ! Son 60 !!! Il tempo passa ma siamo sempre noi , come 35 anni fa quando ci siamo conosciuti . Forse abbiamo qualche kilo , qualche ruga e qualche successo in più , forse qualche capello bianco tu e parecchi capelli in meno io ... ma siamo sempre noi !!!! Auguri fratello , Ti auguro salute , serenità e almeno altri 35 anni della nostra amicizia !!!(ovviamente con una certa potenza ne’ bracci ) 💪🏾💪🏾💪🏾❤️ @giorgiopanarielloreal

Pieraccioni invece decide di scherzare e ricorda l'amico pubblicando la foto di Panariello nei panni di Merigo, il ciclista sui quarant'anni con la passione per il vino, uno dei personaggi del suo film Bagnomaria.

pieraccioni-panariello-2

Il nuovo libro di Panariello: Io sono mio fratello

Sul nuovo libro di Panariello non si sa molto, solo che uscirà il 3 novembre e che è possibile ordinarlo in "pre-order".

"Giorgio Panariello custodisce una storia che corre come un filo nascosto nella sua vita. La racconta per la prima volta in "Io sono mio fratello", un libro dolcissimo che, grazie all'onestà e all'accuratezza dei sentimenti, riesce a muovere le corde più profonde delle nostre emozioni" questa è la descrizione che si può leggere sul sito della Feltrinelli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

libro-panariello-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: possibili 'zone rosse' in Toscana

  • Verso un nuovo Dpcm entro domenica 25 ottobre

  • Montespertoli: si getta nel vuoto dopo una lite in casa, muore quindicenne

  • Incidente stradale in viale Belfiore: auto contro scooter, un ferito grave / FOTO

  • Coronavirus: in Toscana altro balzo in avanti, 906 nuovi casi. Cinque decessi, tutti a Firenze

  • Coronavirus: sfondata quota 1.000 nuovi positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento