social

"Primo Vere" il progetto per l'arte a Firenze: sei gallerie sostengono giovani artisti

In un periodo storico così complicato per l'arte, con gallerie e musei privati e pubblici chiusi, sei gallerie d'arte fiorentine si sono unite per i giovani artisti

Su idea del direttore artistico del Museo Novecento di Firenze, Sergio Risaliti, sei gallerie d'arte di Firenze daranno vita al progetto Primo vere che nasce in più che simbolica concomitanza con l’equinozio di primavera, così come il titolo reinvia all’esordio editoriale del giovanissimo Gabriele d’Annunzio che a soli 16 anni diede alle stampe la sua prima raccolta di poesie.

Il progetto Primo vere coinvolgerà sei gallerie d'arte di Firenze, determinate a fare sistema per dare un forte segnale di rinascita culturale della città abbracciando l’idea di esporre per un mese opere di giovani artisti che vivono o gravitano stabilmente in città, e che adesso più che mai hanno bisogno di sostegno, dimostrando che Firenze non è una città-vetrina, ma città-laboratorio dove i giovani decidono di risiedere per vivere esperienze formative, maturare e intercettare l’interesse degli operatori del settore.

La conferenza stampa di presentazione del progetto avverrà il 20 marzo alla Loggia dei Lanzi, alla presenza di Tommaso Sacchi, Assessore alla Cultura del Comune di Firenze, Sergio Risaliti, Direttore artistico del Museo Novecento di Firenze, i responsabili delle gallerie d'arte e gli artisti coinvolti nel progetto "Primo vere".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Primo Vere" il progetto per l'arte a Firenze: sei gallerie sostengono giovani artisti

FirenzeToday è in caricamento