menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Franco Zeffirelli

Franco Zeffirelli

Buon compleanno Franco Zeffirelli, il ricordo dell'amico Placido Domingo

Oggi il maestro avrebbe compiuto 98 anni

Franco Zeffirelli (Gian Franco Corsi Zeffirelli all’anagrafe), oggi avrebbe compiuto 98 anni, è stato uno degli uomini di spettacolo italiani più noti nel mondo. La sua attività artistica si esprime in numerosi campi tra cui primariamente il cinema, il teatro di prosa e il teatro lirico, che gli hanno permesso di ottenere molti riconoscimenti tra cui cinque Premi Donatello, due Nastri d’argento e due candidature personali all’Oscar. Il maestro nacque il 12 febbraio 1923 a Firenze.

Con quel volto avrebbe potuto fare l’attore, invece Franco Zeffirelli ha preferito rivolgersi al mondo dall’altro lato della macchina da presa; una scelta che l’ha portato a misurarsi con varie forme d’arte e a distinguersi come uno dei maggiori registi degli ultimi cinquant’anni. Zeffirelli ha saputo portare il teatro al cinema, in una contaminazione che ha riletto i grandi classici attraverso una visione artistica comunque rispettosa della tradizione. Sempre attento alla cura e alla caratterizzazione dei personaggi, ha accompagnato le sue opere con una grande sensibilità e un senso estetico che si è rispecchiato nelle raffinate scenografie. I primi film sono fortemente influenzati dal teatro, indimenticabili le trasposizioni cinematografiche di capolavori shakespeariani (La bisbetica domata 1967, Romeo e Giulietta 1968, Amleto 1990). Negli anni settanta si dedica ad un cinema più “classico” con pellicole come “Fratello Sole Sorella luna”(1971), “Gesù di Nazareth” (1976) e “Il Campione” (1978). Negli anni ’80 torna al teatro e all’opera, portando in scena una magnifica stagione della Scala di Milano. Negli anni ‘90 si dedica nuovamente al cinema con “Storia di una capinera” (1993), “Jane Eyre” (1996) e “Un tè con Mussolini” (1999). Nonostante si possa definire Zeffirelli un “cittadino del mondo”, il suo legame con Firenze non si è mai allentato.

Chi era Franco Zeffirelli

Fonte Comune di Firenze

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento