social

La Fondazione Spadolini celebra i 200 anni dalla scomparsa di Napoleone con un ciclo di conferenze on line

Sui canali social arriva il progetto di divulgazione storica "Zoom sulla storia"

Nella settimana delle celebrazioni per i duecento anni della scomparsa di Napoleone Bonaparte, la Fondazione Spadolini Nuova Antologia propone il ciclo di conferenze "Zoom sulla storia", un progetto di divulgazione storica online sui propri canali social.

I tre appuntamenti con la grande storia saranno concentrati in una settimana:

  • Lunedì 3 maggio, il prof. Luigi Mascilli Migliorini, Direttore della Rivista italiana di studi napoleonici e docente presso l'Università degli Studi di Napoli "L'Orientale", aprirà il ciclo con l'intervento "Napoleone: il personaggio".
  • Giovedì 6 maggio sarà la volta del prof. Angelo Varni, ordinario di Storia contemporanea presso la Facoltà di Lettere dell'Università di Bologna (già presidente della Rivista di Studi napoleonici) con un focus su "L'Italia napoleonica".
  • Il ciclo si chiuderà domenica 9 maggio con l'intervento di Giovanni Cipriani, professore Associato di Storia Moderna dell’Università degli Studi di Firenze, titolare degli insegnamenti di Storia Moderna e di Storia della Toscana nell’Età Moderna, che parlerà della "Società e costume nell'Età napoleonica".

Dopo le première in diretta registrata, sempre alle ore 21 sulla pagina FaceBook “Nuova Antologia”, i tre appuntamenti saranno visionabili anche sul canale YouTube della Fondazione Spadolini: https://www.youtube.com/channel/UCa9hoSKR8pPGwDlfqIC2_3A


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Fondazione Spadolini celebra i 200 anni dalla scomparsa di Napoleone con un ciclo di conferenze on line

FirenzeToday è in caricamento