Cinque film romantici ambientati in Toscana da guardare a San Valentino

Amori sofferti, amori dolci e amori nati per caso: ecco i film da guardare vicini-vicini a San Valentino

Fotogramma da Camera con vista

Sotto il sole della Toscana

Sotto il solo della Toscana è uno dei film che ha reso famosi i panorami toscani. Basato sul romanzo omonimo della scrittrice Frances Mayes parla di una scrittrice, Frances, in crisi per colpa di una recente separazione che passa in Toscana 10 giorni nella speranza di risollevarsi. In Italia però Diane Lane, l'attrice che interpreta Frances, cambierà vita. Una commedia romantica senza gradi pretese, perfetta per una serata romantica ma allegra.

Camera con vista

3 premi Oscar vinti (migliore sceneggiatura non originale, migliore scenografia e migliori costumi), è stato probabilmente il film che, più di ogni altro, ha contribuito a diffondere l’immagine di Firenze nel mondo. Camera con vista nel 2017 ha compiuto 30 anni e la città l'ha celebrato con una proiezione speciale. Al centro della vicenda l'appassionata storia d'amore fra Lucy Honeychurch (Helena Bonham Carter) e George Emerson (Julian Sands), che comincia a Firenze in un albergo del centro storico. Una storia indimenticabile, ambientata nella città più bella del mondo: dove, come ricorda una celebre battuta del film, "è ben triste che tu debba avere una camera senza vista".

Regali originali per San Valentino  

Il paziente inglese

Il paziente inglese ha vinto 9 Oscar nel 1997 (miglior film, miglior regia, miglior attrice non protagonista, miglior fotografia, migliore colonna sonora per il drammatico, miglior scenografia, migliori costumi, miglior montaggio, miglior suono), 2 Golden Globe e 6 BAFTA. In più il British Film Institute l'ha inserito al 55º posto della lista dei migliori cento film britannici del XX secolo. Una storia d'amore passionale e travagliata ambientata in Toscana, durante la Seconda guerra mondiale, tra un'infermiera canadese e un misterioso paziente.

Il ciclone

La famiglia Quarini - composta da il padre Osvaldo e i tre figli Levante, Libero e Selvaggia - vive in un paesino della Toscana. Un giorno una compagnia spagnola di flamenco arriva in città e porta una ventata di entusiasmo nella vita dei quattro. Una commedia divertente e ironica grazie anche all'interpretazione di Ceccherini e Pieraccioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ti amo in tutte le lingue del mondo

Un altro film di Pieraccioni in cui è protagonista l'amore, in questo caso tra Gilberto, insegnante di ginnastica, e Margherita, la madre di una delle alunne di Gilberto da sempre innamorata di lui. Tra incomprensioni, padri segreti e bugie nasce una storia d'amore tenera e dolce che saprà sconfiggere la lontananza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due pizzerie di Firenze tra le migliori 50 d'Italia

  • Incendio in centro: scooter in fiamme / FOTO 

  • Baby K a pranzo al circolo: "Adora la cucina toscana" / FOTO

  • Coronavirus: gita in Sicilia, focolaio nel Chianti

  • Cosa fare nel fine settimana a Firenze

  • Viabilità: A1, chiudono l’uscita Firenze Scandicci e il parcheggio di Villa Costanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento