social

Eurovision 2022: Firenze si candida per ospitare l'evento

Anche la città gigliata si candida per ospitare il prossimo appuntamento con la musica europea, dopo la vittoria a Rotterdam dei Maneskin

Maneskin, foto da Today.it

La vittoria dei Maneskin all'Eurovision ha catapultato l'Italia nella gioia di poter pensare ad un grandissimo evento per il 2022. L'indotto potrebbe far tirare un enorme respiro di sollievo alla città che lo ospiterà poiché tra cantanti, ballerini, troupe, entourage delle star e spettatori si tratterà di migliaia di persone che visiteranno, dormiranno e mangeranno facendo 'girare l'economia'.

Anche Firenze si è candidata, ma la sua candidatura è stata più timida rispetto a Roma, Torino o Bologna, anche perché - va detto - a Firenze le strutture per i concerti al chiuso scarseggiano, soprattutto per eventi di tale portata... il Mandela Forum potrebbe andare bene? Comunque, il sindaco Dario Nardella con un tweet ha candidato la città gigliata: "È iniziato il toto nomi delle città italiane per ospitare l’Eurovision del 2022. È chiaro che la città più bella, funzionale e artistica per ospitare un evento internazionale è Firenze. E (zitti e buoni) ci proveremo concretamente" ha scritto.

Maneskin in concerto a Firenze

Dove si svolgerà l’Eurovision Song Contest 2022 in Italia?

I giochi ovviamente sono aperti, ma sono molte le città che si sono proposte: Roma, Torino, Bologna, Pesaro e ancora prima di Nardella, il presidente del consiglio regionale della Toscana, Antonio Mazzeo, ha lanciato una proposta: "Siccome l'anno prossimo toccherà all'Italia organizzare la manifestazione, non sarebbe bellissimo se potessimo ospitarla in Toscana? Abbiamo così tante location straordinarie che potrebbe davvero essere qualcosa di meraviglioso!". La lotta è aperta, chi ne uscirà vincitore?

Maneskin, foto da Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eurovision 2022: Firenze si candida per ospitare l'evento

FirenzeToday è in caricamento