rotate-mobile
Lunedì, 26 Febbraio 2024
social

La storia di Don Alessandro, il prete delle Piagge senza parrocchia, raccontata su Rai3 da Domenico Iannacone

Un sacerdote controcorrente che spesso si è scontrato con la visione di una Chiesa ancorata al passato, pagando di persona le sue scelte radicali. Sabato 16 aprile su Rai3, alle 21:45, torna "Che ci faccio qui"

Sabato 16 aprile su Rai3, alle 21:45, torna "Che ci faccio qui" di Domenico Iannacone. Nella puntata, dal tema "Nelle tue mani" verranno raccontate due storie: quella di un prete operaio da sempre in contrasto con le gerarchie ecclesiastiche e una donna che cura le piaghe dei migranti provenienti dalla rotta balcanica. Domenico Iannacone ci porta nelle vite di due testimoni del nostro tempo, apparentemente distanti, ma unite da una stessa idea di accoglienza.

Don Alessandro Santoro è un prete senza parrocchia. Celebra messa in un prefabbricato a Le Piagge, quartiere povero e disagiato di Firenze. Un sacerdote controcorrente che spesso si è scontrato con la visione di una Chiesa ancorata al passato, pagando di persona le sue scelte radicali. 

A Trieste Lorena Fornasir, psicologa in pensione, cura ogni giorno i corpi martoriati di esseri umani costretti a marciare per mesi lungo la rotta che dalle periferie del mondo giunge nel cuore dell’Europa. Con l’aiuto del marito, Gian Andrea Franchi, e i volontari dell’associazione “Linea d’Ombra”, Lorena compie un rito sacrale: lava e cura i piedi straziati dei migranti.

“Nelle tue mani” è un viaggio intimo in cui Domenico Iannacone pone ciascuno di noi di fronte alla responsabilità di farsi carico del prossimo. 

Che ci faccio qui è la trasmissione condotta da Domenico Iannacone e prodotta da Hangar TV di Gregorio Paolini, in onda su Rai3 alle 21:45.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La storia di Don Alessandro, il prete delle Piagge senza parrocchia, raccontata su Rai3 da Domenico Iannacone

FirenzeToday è in caricamento