Giovedì, 17 Giugno 2021
social

Diabolik, Eva Kant e il ponte toscano

Il disegnatore Giuseppe Di Bernardo ha raccontato la storia del "tuffo" di Eva Kant

Diabolik, immagine dall'albo "Il fuoco della vendetta", dal profilo Facebook di Diabolik

Diabolik,Eva Kant e Firenze, qual è il collegamento tra i due personaggi a fumetti e la città toscana? Prima di tutto uno dei disegnatori, Giuseppe Di Bernardo, e poi un ponte. Sì, esatto un ponte mediceo che si trova nel Fiorentino, per la precisione a Pontassieve. A raccontarlo è lo stesso Di Bernardo su Facebook: "Aneddoto: taaaaaanti anni fa, dovevo disegnare Eva che si lanciava da un vecchio ponte. Quella volta, cercare documentazione fu facile: mi bastò aprire la finestra per vedere quel ponte. Si trattava del Ponte Mediceo di Pontassieve. Oggi non vivo più in quella casa e un po' mi dispiace non vedere più quel ponte dalla finestra. Trovate l'albo in edicola in questi giorni".

Dal 10 febbraio si trova nelle eidicole "Il fuoco della vendetta". Come resistere?

Foto: Diabolik, immagine dall'albo "Il fuoco della vendetta", dal profilo Facebook di Diabolik.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Diabolik, Eva Kant e il ponte toscano

FirenzeToday è in caricamento