rotate-mobile
Giovedì, 30 Maggio 2024
social Viale Filippo Strozzi

"Danzando con il Cuore": la rassegna di danza inclusiva a Firenze

Tra gli ospiti Ivan Cottini, ballerino affetto da sclerosi multipla, e Daniele Terenzi il primo ballerino in Europa che danza anche grazie all’ausilio di una protesi all’arto inferiore

Alla Fortezza da Basso torna "Danzando con il Cuore": la rassegna di danza coreografica inclusiva aperta a tutte le realtà della danza, giunta alla sua 11esima edizione. Quest’anno si svolgerà durante Danza in Fiera 2023. La kermesse è promossa da Opes Comitato Regionale Toscana, settore danza, guidato da Stefano Rossi.

Durante la manifestazione i partecipanti e le associazioni più meritevoli verranno premiati con borse di studio da parte di prestigiose organizzazioni di danza e professionisti di alto livello. Come ogni anno, non mancheranno le emozioni e i momenti toccanti, quelli che rimangono impressi nella mente, che regalano brividi e che insegnano, soprattutto ai più giovani, quanto sia determinate nella nostra vita praticare una disciplina sportiva o un’arte.

Sarà dato un grande spazio alle danze paralimpiche integrate e infatti si esibiranno gli allievi della A.S.D. Wheelchair Dance Firenze Centro Toscano Danza Integrata. I ballerini "seduti" seguiti da Wheelchair Dance sono affetti da patologie che non rendono possibile l’uso e il controllo completo degli altri inferiori, ma questo non gli ha impedito di esprimere e gareggiare, in rappresentanza dell’Italia, alle manifestazioni Internazionali di Specialità (Campionato Europeo, del Mondo).

Sarà presente con un esibizione, Daniele Terenzi il primo ballerino in Europa, che danza anche grazie all’ausilio di una protesi all’arto inferiore. Lo scorso anno è stato eletto vincitore al campionato italiano assolo cdc. Daniele è anche impegnato nel sociale grazie all’associazione Bionic People, della quale è testimonial, attraverso il racconto della propria esperienza e della pratica sportiva portano un messaggio forte di rinascita e di speranza per chiunque stia vivendo un momento complicato.

A chiudere l’edizione 2023 di Danzando con il Cuore, poi, sarà un’esibizione speciale. Ivan Cottini, ballerino affetto da sclerosi multipla e noto al pubblico televisivo anche per aver partecipato ad “Amici”, porterà sul palco della rassegna di OPES sia la sua voglia di non arrendersi ad una malattia neurodegenerativa sia la potenza della danza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Danzando con il Cuore": la rassegna di danza inclusiva a Firenze

FirenzeToday è in caricamento