menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il cortile del Michelozzo

Il cortile del Michelozzo

Prorogati i pass della "Card del fiorentino"

Prorogati i pass per i residenti di Firenze e dei Comuni della Città metropolitana per la durata dei mesi di chiusura nel 2020

Prorogati i pass per i residenti di Firenze e dei Comuni della Città metropolitana per la durata dei mesi di chiusura nel 2020. Coloro che avessero acquistato la Card del Fiorentino entro il 7 di marzo 2020 hanno diritto alla proroga della sua validità per l'equivalente dei 3 mesi di chiusura avvenuti la primavera scorsa (marzo-aprile-maggio 2020), e per i 2 mesi di chiusura di novembre e dicembre 2020.

Allo stesso modo, coloro che hanno acquistato la card dal 1 giugno 2020 hanno diritto alla proroga della sua validità per l'equivalente dei 2  mesi di chiusura di novembre e dicembre 2020.

La Card del Fiorentino - al costo di 10 euro e valida per 365 giorni dal momento del ritiro in biglietteria - permette l’accesso ai Musei Civici e ai luoghi di cultura del Comune di Firenze e tre visite guidate su prenotazione.

I siti visitabili sono Museo di Palazzo Vecchio (esclusi dalla visita: Scavi del Teatro Romano), Museo Novecento (Collezione e Mostre temporanee), Museo Stefano Bardini (Collezione e Mostre temporanee), Cappella Brancacci e Fondazione Romano, Complesso di Santa Maria Novella (accesso da Piazza Stazione, 4), Forte di Belvedere (aperto nel periodo estivo), Memoriale di Auschwitz, Museo del ciclismo Gino Bartali, Torre San Niccolò, Torre della Zecca, Porta Romana. Baluardo di San Giorgio e Porta San Frediano

Maggiori dettagli circa l'acquisto e il ritiro della carta alla pagina dedicata ai Musei Civici Fiorentini (in calce).

Le informazioni sulla Card del Fiorentino

La card nominativa rivolta ai residenti di Firenze e dei Comuni della Città metropolitana ha un costo di 10 euro.
Valida per 365 giorni dal momento del ritiro in biglietteria e permette l’accesso ai Musei Civici e ai luoghi di Cultura del Comune di Firenze e tre visite guidate su prenotazione.

  • Museo di Palazzo Vecchio e la mostra “Gli Arazzi Medicei nella Sala dei Duecento, Torre di Arnolfo (restano esclusi dalla visita: Scavi del Teatro Romano)
  • Museo Novecento (Collezione e Mostre temporanee)
  • Museo Stefano Bardini (Collezione e Mostre temporanee)
  • Cappella Brancacci e Fondazione Romano
  • Complesso di Santa Maria Novella (accesso da Piazza Stazione, 4)
  • Forte di Belvedere
  • Memoriale di Auschwitz
  • Museo del Bigallo ( temporaneamente chiuso)
  • Museo del ciclismo Gino Bartali
  • Torre San Niccolò, Torre della Zecca, Porta Romana. Baluardo di San Giorgio e Porta San Frediano

Modalità di acquisto

La Card del Fiorentino può essere acquistata esclusivamente dai residenti di Firenze e dei comuni della città metropolitana presso:

Le biglietterie di Museo di Palazzo Vecchio (Lun-Ven 9.00-17.00; Gio 9.00-12.30), Museo Novecento (Lun-Ven 11.00-17.30; Gio 11.00-12.30), Cappella Brancacci (Lun-Ven10.00-16.00: Martedì chiuso) presentando la carta di identità in corso di validità anche ai fini della certificazione della propria residenza.

*Si prega di controllare giorni e orari di apertura dei singoli musei prima di recarvisi.

E’ consigliabile prenotare l’acquisto della  Card del Fiorentino  per evitare attese  e assembramenti. La prenotazione può essere effettuata telefonando al numero 055 2768224 dal lunedì al sabato dalle ore 9.30 alle 14.30 o scrivendo a info@muse.comune.fi.it  specificando Nome Cognome, comune di residenza, contatto telefonico e museo dove si desidera acquistarla.

Modalità di ritiro per gli utenti che l’hanno già acquistata online precedentemente alla chiusura dei Musei Civi fiorentini

La Card può essere ritirata esclusivamente su prenotazione. La prenotazione può essere effettuata o telefonando al numero 055 2768224 dal lunedì al sabato dalle ore 9.30 alle 14.30 o scrivendo a info@muse.comune.fi.it  specificando Nome Cognome, comune di residenza, contatto telefonico e biglietteria di ritiro.

Le biglietterie dove sarà possibile ritirare la card sono:

Cappella Brancacci: Lunedì-Venerdì 10:00 -16:00 / Martedì chiuso
Museo di Palazzo Vecchio: Lunedì-Venerdì 9:00 – 17:00 / Giovedì 9:00 – 12:30
Museo Novecento: Lunedì-Venerdì, 11.00 – 17:30 / Giovedì 11:00 – 12:30

Si ricorda l’obbligo di prenotazione.

Condizioni d’uso

  • La Card del Fiorentino è valida per 365 giorni dal momento del ritiro in biglietteria e permette l’accesso ai Musei Civici e ai luoghi di Cultura del Comune di Firenze e tre visite guidate su prenotazione
  • La Card è personale e non cedibile.  Al momento dell’accesso in ciascun museo o luogo di cultura è necessario esibire, su richiesta, un documento di identità in corso di validità.
  • L’accesso sarà consentito secondo gli orari e le modalità in vigore al momento della visita.
  • Non è consentito più di un accesso nella medesima giornata allo stesso  museo o luogo di cultura.
  • La prenotazione per le visite guidate  e per l’accesso ai seguenti luoghi è obbligatoria: Cappella Brancacci, Museo di palazzo Vecchio, Torre San Niccolò, Torre della Zecca, Porta Romana, Baluardo di San Giorgio, Porta San Frediano, Memoriale di Aushwitz. Prenotazioni: info@muse.comune.fi.it; tel 055 2768224 dal lunedì al sabato dalle ore 9.30 alle  14.30. Le visite guidate a Torre San Niccolò, Torre della Zecca, Porta Romana, Baluardo di San Giorgio, Porta San Frediano (visitabili solitamente nel periodo estivo) non vengono scalate dalle tre previste dalla Card.
  • In caso di smarrimento o deterioramento la Card non sarà duplicata.
  • La Card non è mai rimborsabile.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento