rotate-mobile
Venerdì, 27 Gennaio 2023
Scuola

Università: al via 107 nuove borse di dottorato con i fondi NextGenerationEU

Premiato l'impegno dell'Università di Firenze in tutte le linee di intervento

Sono 107 i nuovi posti e relative borse di dottorato che l’Università di Firenze ha bandito con i fondi ottenuti dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) . Grazie a questa opportunità – il bando scade giovedì 10 novembre - le ricercatrici e i ricercatori vincitori potranno lavorare ai progetti dell’Ateneo che sono stati selezionati dal Ministero dell’Università e della Ricerca, nell’ambito dell’azione NextGenerationEU.

Il PNRR ha, infatti, dedicato al mondo della ricerca (Missione 4, Componente 2 - dalla Ricerca all’Impresa), ben quattro linee di intervento e di speciale finanziamento: i Centri nazionali per la ricerca; le Infrastrutture di ricerca e le Infrastrutture tecnologiche dell’innovazione; gli Ecosistemi regionali per l’innovazione; i Partenariati estesi. Ciascuna di queste linee è stata oggetto di un bando competitivo, al quale hanno risposto reti di atenei, enti di ricerca ed imprese.

“L’Università di Firenze ha partecipato ed è stata selezionata in tutte le linee di finanziamento disponibili – ha affermato la rettrice Alessandra Petrucci -, a testimonianza della qualità della nostra ricerca e della rilevanza delle nostre proposte, che costituiscono un contributo importante per le nuove sfide che l’Italia deve affrontare con urgenza, come la digitalizzazione, l’energia, la sostenibilità”.

Unifi è presente in tutti e cinque i Centri Nazionali per la Ricerca, ha partecipato a quattro iniziative di successo nei bandi relativi alle Infrastrutture ed è soggetto proponente nell’Ecosistema dell’Innovazione denominato «THE – Tuscany Health Ecosystem». Le ricercatrici e i ricercatori dell’Ateneo sono, inoltre, inseriti in otto dei partenariati estesi finanziati e ne guidano uno, dedicato alle conseguenze e sfide dell’invecchiamento.

All’interno dei bandi del PNRR era prevista la possibilità di reclutare dottorandi per svolgere attività all’interno dei progetti finanziati: l’Università di Firenze ha ottenuto 29 borse di dottorato nel bando dei Centri nazionali, 36 borse nel bando degli Ecosistemi dell’Innovazione, 10 in quello delle Infrastrutture e 32 nei Partenariati estesi.

“Queste nuove 100 borse di dottorato sono il frutto di mesi di impegno intenso dell’Ateneo fiorentino, che ha fatto tesoro delle opportunità offerte dal PNRR – commenta il delegato Unifi al dottorato di ricerca Stefano Cannicci –. Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza costituisce, infatti, non solo un formidabile motore di innovazione, ma anche una grande occasione per il reclutamento e l’attrazione di giovani studiosi, alle prese con ricerche chiamate a disegnare il nostro futuro”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Università: al via 107 nuove borse di dottorato con i fondi NextGenerationEU

FirenzeToday è in caricamento