rotate-mobile
Scuola

Il teatro dell’Istituto di Badia a Ripoli riportato a nuova luce nel ricordo di Maria Bianca Tenti

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FirenzeToday

Le maestre e le famiglie dell’Istituto di Badia a Ripoli si sono ritrovate oggi per ricordare la maestra Maria Bianca Tenti scomparsa prematuramente tre anni. Infatti, oggi, sabato 2 aprile, è stato inaugurato ufficialmente il nuovo teatro dell’Istituto di Badia a Ripoli - gestito dalla rete di scuole paritarie Scuole per Crescere – che porterà il nome dell’insegnante.

Il teatro, grazie alla donazione della famiglia Tenti e grazie ad una fortissima volontà di tutte le persone coinvolte in questa iniziativa, vivrà di nuova luce nel ricordo di una docente che nei tanti anni di insegnamento, attraverso il suo carisma, l'affezione al proprio lavoro e l'amore per i suoi alunni ha lasciato un ricordo vivo ed indelebile in tutti quelli che l’hanno incontrata.

L'inaugurazione, che ha visto una grande partecipazione, si è aperta con i ringraziamenti da parte di Gianmaria Cocchi, Dirigente scolastico della scuola primaria, del direttore di Scuole per Crescere Leonardo Alessi, del vicepresidente di Quartiere Marta Galanti oltre ad un commosso intervento da parte dei genitori di Maria Bianca Tenti, grati di questa iniziativa.

Inoltre, sono intervenuti gli alunni della classe IV sez. A che, nel loro primo anno di scuola, hanno avuto come maestra Maria Bianca Tenti, seppur per pochi mesi. I bambini hanno tenuto una lettura di pensieri sul loro percorso scolastico di questi quattro anni alla scuola primaria, fatto di emozioni, solidarietà, amicizia, nuove conoscenze e tanta gratitudine, nel ricordo della loro insegnante.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il teatro dell’Istituto di Badia a Ripoli riportato a nuova luce nel ricordo di Maria Bianca Tenti

FirenzeToday è in caricamento