menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Ospedale pediatrico Meyer: arriva il grande parco per i pazienti e tutti i fiorentini

E' l'ultimo tassello per rendere a misura di bambino l'ospedale

Il Meyer è un'eccellenza delle cure pediatriche a livello nazionale. Adesso l'ospedale si è dotato di un polmone verde che gli permettere di rendere ancora più 'spensierata' la vita dei piccoli pazienti. E' quanto riportato dalla cronaca locale de la Repubblica.

In tutto saranno 10 ettari di parco, 4 di questi saranno destinati a tutti i fiorentini.

In particolare l'ospedale dovrà prendere decisioni riguardo al verde intorno alla clinica di Unipol, che misura 4 ettari ed è già stato chiamato "Parco della salute". L'intenzione è quella di chiedere, magari attraverso la Fondazione, la collaborazione di un architetto specializzato per sistemare il grande giardino.

L'intenzione del Meyer è di rendere fruibile il parco a tutti i cittadini dove potranno portare i figli a giocare o a festeggiare il compleanno

 A Villanova, che sta dall'altra parte di via di Careggi rispetto al corpo centrale del pediatrico, andranno tutti gli ambulatori specialistici e la radiodiagnostica a questi dedicata. Ed anche qui il parco sarà messo a nuovo.

 Anche le altre aree verdi verranno in parte ripensate. Ad esempio in quella sulla sinistra dell'ingresso dell'ospedale, accanto a dove ora sono stati sistemati scivoli e giochi molto apprezzati dai bambini, nascerà la pagoda dove sarà fatta l'accoglienza a malati e genitori. In questo spazio tra l'altro, Altan realizzerà alcuni disegni della Pimpa.

Per quanto riguarda il parco che circonda il campus, grande 3 ettari, intanto saranno fatti dei percorsi, con panchine che lo collegheranno all'area verde sul lato destro dell'ospedale. Saranno in molti, soprattutto professori e studenti, a percorrere quei sentieri. Poi saranno fatti anche altri progetti.

Infine il Meyer diventerà plastic free, come richiesto dall'Europa. Dovrebbero scomparire circa 400mila bottigliette di plastica, utilizzate dai vari reparti: saranno sostituite da confezioni intetrapack biologico e inoltre saranno sistemati boccioni d'acqua dotati di bicchieri biodegradabili. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Oroscopo Paolo Fox oggi 18 gennaio 2021: le previsioni segno per segno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Arte: i tesori di Firenze

    Museo della Misericordia: custode di storia e arte

  • social

    Volterra sarà la Città toscana della cultura 2022

  • Psicologia: nel cuore della mente

    Pandemia e personalità dei giovani

Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento