rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Politica Viali

Tramvia sotto il centro? Nardella si smarca: "C'è anche il tunnel sui viali"

Il sindaco: "Ad oggi vi sono due soluzioni: o il sottoattraversamento dal centro, oppure il passaggio sotto i viali. Sono ipotesi verosimili, a mio avviso da approfondire per capire le criticità, i vantaggi, i costi e le tempistiche"

Per quanto riguarda il passaggio della tramvia dal centro di Firenze, che collegherà la rete tramviaria Ovest, Nord-Ovest con la parte Sud-Est della città, "ad oggi, da un punto di vista ipotetico, vi sono due soluzioni: o il sottoattraversamento dal centro, oppure il passaggio sotto i viali". Lo ha detto il sindaco di Firenze, Dario Nardella, questa mattina a margine di un'iniziativa a Palazzo Vecchio, integrando le dichiarazioni rilasciate a Repubblica edizione Firenze. Entrambe, continua il sindaco, "sono ipotesi verosimili, a mio avviso da approfondire. Quello cioè che ho chiesto ai tecnici per capire quali siano le criticità, i vantaggi, i costi e le tempistiche. Non facciamo il tifo per nessuna ipotesi senza prima averla analizzata in tutti i suoi aspetti".

Se fino ad ora sul tavolo tecnico era contemplata un'unica strada, adesso spunta la seconda ipotesi, quella dei viali. Tuttavia Nardella non vuol sentir parlare di ripensamento: "Io non ho mai, ne' oggi, ne' quando sono stato vicesindaco nell'amministrazione Renzi, guardato con terrore l'ipotesi del sottoattraversamento del centro. Le metropolitane passano sotto tutte le città del mondo: a Roma la metro passa sotto il Colosseo e i Fori Imperiali. Francamente, lanciare lo spauracchio del passaggio sotto il centro storico di Firenze in correlazione con i beni culturali, mi pare fuori luogo. La vera questione, invece, e' quella di calcolare le tempistiche, costi e le diverse modalità tecniche".

Partendo da un principio acquisito, spiega deciso Nardella: "E' indispensabile collegare le linee 1, 2, 3 e 4- quando sarà realizzata- con la linee che poi proseguirà a Sud-Est" verso il comune di Bagno a Ripoli. "Questo- conclude Nardella- e' assolutamente indispensabile per non avere un'interruzione nel centro storico, anche perché finché c'e' Nardella sindaco, piazza del Duomo resta pedonalizzata. Questo e' poco ma sicuro". (Agenzia Dire)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tramvia sotto il centro? Nardella si smarca: "C'è anche il tunnel sui viali"

FirenzeToday è in caricamento