rotate-mobile
Politica

Arriva Theresa May: città blindata e location prestigiosa

Il 22 settembre il premier inglese a Firenze: Palazzo Vecchio o Santa Maria Novella per il discorso

Nel giorno in cui Londra è di nuovo sotto attacco, con oltre 20 feriti provocati da una bomba piazzata su un vagone della metropolitana, a Firenze ci si prepara ad accogliere il discorso che il primo ministro britannico Theresa May farà a Firenze sulla Brexit il prossimo 22 settembre. Come location si parla di Palazzo Vecchio o del chiostro grande del complesso di Santa Maria Novella.

Le due "perle" del capoluogo toscano "potrebbero essere delle ipotesi plausibili", confessa il sindaco Dario Nardella. Gli inglesi, infatti, "stanno lavorando ad una location in centro". Nei giorni e nelle settimane scorse, prosegue il sindaco, "sono stati fatti una serie di sopralluoghi in alcuni siti del centro. Non è un'iniziativa del Comune e non sta a noi scegliere il luogo, ma al governo britannico. Da parte nostra abbiamo dato tutte le informazioni possibili e sono certo - sottolinea - che alla fine sarà scelta una posizione di grande valore simbolico e di grande interesse storico e culturale".

C'è poi il capitolo sicurezza, visto che in città la prossima settimana arriverà anche il Dalai Lama, atteso al Festival delle religioni. "Ovviamente confidiamo nel lavoro delle forze dell'ordine - spiega Nardella - che già in passato hanno tutelato la nostra città con grande professionalità. Ricordo il vertice italo-tedesco tra Renzi e Merkel, il vertice italo-israeliano con Netanyahu, il G7 della cultura". Insomma, conclude, "Firenze non è nuova ad appuntamenti del genere. Anzi i fiorentini sono orgogliosi di vivere non in un museo ammuffito, ma in una città protagonista della vita politica e culturale mondiale".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arriva Theresa May: città blindata e location prestigiosa

FirenzeToday è in caricamento