Teatro dell'Opera al Maggio per 40 milioni: "Ma non ci sono le sale"

Palazzo Vecchio conferisce alla Fondazione uffici e verde esterno ma non le aree per gli spettacoli. Attaccano le opposizioni: "Un Ente lirico senza sale da oggi non è più una barzelletta". Replica Gianassi: "Timori senza fondamento"

La giunta Nardella ha conferito al Maggio musicale fiorentino il patrimonio immobiliare del nuovo Teatro dell’Opera per 40 milioni di euro. Non si tratta, però, di tutta l’area. Nella delibera lista infatti sono presenti gli uffici e il verde all’esterno della struttura, ma non le aree per gli spettacoli. Le sale per concerti e spettacoli, in pratica, resteranno in mano a Palazzo Vecchio. Una mossa che non è piaciuta alle opposizioni che attaccano: “una Fondazione lirico sinfonica senza una sala dove poter mettere in scena le opere e le rappresentazioni da oggi non è più una barzelletta”, sottolineano Sel, 5 Stelle, Lista Scaletti, Forza Italia e gruppo misto. Una scelta, che non è passata indenne, visto che, come sottolineano sempre le opposizioni, la maggioranza Pd in commissione ha preferito rinviare la discussione “a quando verranno messi a disposizione tutti gli elementi per una valutazione consapevole”, sottolineano le opposizioni compatte. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Così, si è resa necessaria la replica dell’assessore al patrimonio Federico Gianassi: “I timori dei consiglieri mi sembrano senza fondamento. Il conferimento del diritto di uso e la messa a disposizione dell’immobile sono due cose diverse”. Una cosa, spiega Gianassi, “è il conferimento patrimoniale, che è una questione finanziaria, altra il diritto d' uso della sala, che sarà sempre garantito”. Infatti, conclude, “il Comune utilizzerà gli spazi del nuovo teatro solo quando non saranno necessari alla attività della Fondazione”. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm: slitta la firma, tutti i dubbi delle Regioni

  • Coronavirus: possibili 'zone rosse' in Toscana

  • Verso un nuovo Dpcm entro domenica 25 ottobre

  • Montespertoli: si getta nel vuoto dopo una lite in casa, muore quindicenne

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da lunedì

  • Incidente stradale in viale Belfiore: auto contro scooter, un ferito grave / FOTO

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento