Strage Las Vegas, Rossi: "Stop all'escalation di armi in Italia"

Il presidente della Regione: "Aumentano le licenze per farsi giustizia da soli"

"Anche in Italia aumentano le licenze e gli imprenditori della paura soffiano sul fuoco e spingono ad armarsi per farsi giustizia da soli". A scriverlo in un post sulla sua pagina Facebook, commentando la strage avvenuta ieri a Las Vegas che ha provocato 59 morti ed oltre 500 feriti, il governatore della Toscana e fondatore di Articolo 1 - Mdp Enrico Rossi.

"A Las Vegas una strage senza senso", ha sottolineato Rossi. "Leggo e rileggo su internet un dato al quale non riesco a credere: ogni anno negli Stati Uniti muoiono più di 30.000 persone a causa delle armi da fuoco". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Rossi torna così su uno dei temi che hanno caratterizzato la visione italiana dell'America da parte della sinistra: "Non basta vendere liberamente mitragliatrici, bazooka e ogni altro tipo di arma", aggiunge. "Ora - conclude il Presidente - il Parlamento Usa discute di vendere anche i silenziatori. La lobby delle armi si prefiggere di uccidere in silenzio, offre un'altra variante alla strage senza senso".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Archeologia: scoperto gigantesco santuario dedicato ad Apollo

  • Caldo torrido su Firenze: tre giorni di allerta meteo

  • I turisti non tornano, i residenti se ne vanno: Firenze è sempre più vuota

  • Coronavirus: 217 in quarantena per l'ultimo focolaio

  • Incendio in fabbrica a Mantignano: colonna di fumo sulla città / FOTO

  • Coronavirus: impennata di nuovi casi, cluster di giovani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento