menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I sindaci "scortano" Liliana Segre: Nardella a Milano per la manifestazione / FOTO

"L'odio non ha futuro": 20 toscani all'iniziativa dell'Anci

Seicento sindaci e amministratori da tutta Italia hanno manifestato a Milano per la manifestazione “per portare la testimonianza a fianco di Liliana Segre”: la senatrice a vita, sopravvissuta alla deportazione ad Auschwitz, era presente all'iniziativa dal titolo "L'odio non ha futuro".

Fra i presenti in piazza alla manifestazione organizzata dall’Associazione nazionale comuni italiani Anci, Ali, Upi e Comune di Milano, anche molti toscani, con una delegazione organizzata da Anci Toscana e composta da oltre venti sindaci e amministratori locali fra i quali il primo cittadino di Firenze, Dario Nardella e quello di Prato Matteo Biffoni

A guidare la manifestazione il sindaco di Pesaro, Matteo Ricci, e quello di Milano, Beppe Sala. Proprio il sindaco di Firenze ha postato sui social network un'immagine degli amministratori presenti con la fascia tricolore: "Con tanti colleghi sindaci uniti nella fascia tricolore, con un fiume di persone a Milano in strada per Liliana Segre. La sua scorta siamo noi", ha scritto. 

L’arrivo della manifestazione, dopo quella che è stata definita “una scorta civica a sostegno della senatrice Liliana Segre”, è stato in piazza della Scala del capoluogo lombardo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Aerei: caccia in volo sopra Firenze / VIDEO

  • Cronaca

    Gioberti: mega party, in 67 dentro casa

Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento