menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Renzi: "Conte non ha i voti, l'errore più grande non sfiduciare Bonafede"

Sulla crisi di governo il leader di Italia Viva non chiude al dialogo: "La matematica è chiusa, ora parliamo di politica"

"Secondo me senza di noi non hanno i numeri. Sono lontani da quota 161 al Senato. Hanno raccontato un loro auspicio come fosse la realtà". Lo dichiara il leader di Iv, Matteo Renzi, parlando della crisi di governo, in un'intervista al quotidiano Il Messaggero.

Renzi si è detto sicuro che il suo gruppo a palazzo Madama sarà compatto: "Nonostante quello che hanno detto tutti i media a reti unificate io penso che tutti i diciotto senatori di Italia Viva-Psi voteranno allo stesso modo. Comunque basta attendere martedì e vedremo chi avrà avuto ragione".

Ieri Renzi ha annunciato l'astensione dei suoi parlamentari. Un modo per aprire la porta al soccorso di Conte. "Noi siamo disponibili come sempre, leggo di indisponibilità di altri. Da noi nessuna preclusione, se si parla di contenuti ci siamo", sottolinea.

Quanto alla possibilità di riprendere un'interlocuzione con Conte, Renzi risponde: "Deve chiederlo al premier. Lui ha detto: con Renzi mai più. Legittimo. So che sta cercando voti in Senato, spero che stia cercando vaccini almeno quanto cerca responsabili".

Lunedì alle 12 Conte dovrà passare al vaglio della Camera, dove però la maggioranza "giallorossa" ha i numeri anche senza i voti di Italia Viva. La verità di saprà martedì al Senato. "Adesso - aggiunge - possiamo parlare di vaccini, di soldi per la sanità, di posti di lavoro, di turismo, di ambiente? La strada della matematica si è chiusa, suggerirei di tornare alla politica".

"Ero sicuro che si provasse a risolvere con la politica, non con gli hastag. - dice - Ma vedremo se c'è ancora tempo. Col senno di poi abbiamo fatto molti errori. Col senno di poi non avremmo dovuto fidarci di chi ci ha chiesto di non sfiduciare Bonafede, questo l'errore più grande".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento