Leopolda e 'comitati civici': “Primo passo per uscita di Renzi dal Pd”

Il commento di un esponente di primo piano dei dem

Renzi con Bonolis alla Leopolda 9

Si è conclusa ieri la tre giorni annuale del popolo renziano della Leopolda, giunta alla nona edizione. Una kermesse sempre più renziana, tanto che in molti ipotizzano che i comitati civici lanciati da Matteo Renzi siano il preludio ad una sorta di partito personale, che superi il Pd.

La pensa così anche un esponente di primo piano del Pd come il sindaco di Milano Giuseppe Sala. “Non sono andato alla Leopolda – ha detto Sala intervistato questa mattina a 24Mattino su Radio 24 -. Penso che i comitati civici che sono stati lanciati a Firenze potrebbero essere un primo passo verso l'uscita di Renzi dal Pd”.

“Matteo non ha ancora tirato fuori le sue carte, ma l'idea di uscire c'è - ha aggiunto il sindaco di Milano -. Comunque fa bene ad attivarsi sul territorio e a creare nuove forze, anche se il nostro principale problema è che non riusciamo a parlare ad altri mondi. Se la sua iniziativa lo permetterà sarà la benvenuta”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Giani: "La Toscana torna arancione dal 4 dicembre"

  • Coronavirus, Giani: “Con questi numeri Toscana gialla o arancione”

  • Coronavirus: nuova ordinanza in Toscana  

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 25 novembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 27 novembre 2020, le previsioni segno per segno

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 26 novembre 2020, le previsioni segno per segno

Torna su
FirenzeToday è in caricamento