rotate-mobile
Politica

Referendum giustizia, il presidente Fico: "Massima espressione di democrazia diretta". Renzi: "Voterò 5 sì"

Il presidente della Camera incontra gli studenti a Scandicci. L'ex premier annuncia il suo voto nell'enews quotidiana

"I referendum sono la massima espressione di democrazia diretta, ed è sbagliato metterla in contrapposizione con quella rappresentativa, credo che sia un sistema di vasi comunicanti". Lo ha detto il presidente della Camera Roberto Fico confrontandosi con gli studenti degli istituti superiori di Scandicci, in provincia di Firenze.

Referendum: come si vota e quando. I 5 quesiti sulla giustizia

"E' fondamentale che le istituzioni stiano vicine ai ragazzi perché loro sono il nostro futuro, gli va spiegata la Costituzione, gli vanno spiegati i loro diritti, le loro libertà e i loro doveri. E oggi è un giorno importante per fare questo. Da poco c'è stato il 2 giugno, la festa della nostra Repubblica, e quindi è bene essere qui vicino ai ragazzi" ha aggiunto Fico, secondo cui in questa fase è necessario "esserci, lavorare in modo etico, sempre con un'importante tensione morale, con dei progetti all'avanguardia, proprio perché i ragazzi sono il nostro futuro".

Renzi: cinque sì per una giustizia giusta

"Domenica si vota per i referendum sulla giustizia, sui quali è calato un silenzio di tomba per intere settimane. Addirittura il servizio pubblico ha trasmesso persino un invito all`astensione mascherato dentro gli interventi comici nelle trasmissioni Rai più seguite. Voterò cinque sì. E comunque vada continueremo la battaglia per una giustizia giusta". Lo ha scritto il leader di Italia viva, Matteo Renzi, nella sua newsletter quotidiana.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Referendum giustizia, il presidente Fico: "Massima espressione di democrazia diretta". Renzi: "Voterò 5 sì"

FirenzeToday è in caricamento