rotate-mobile
Venerdì, 23 Febbraio 2024
Politica

La Lega perde altri pezzi, al Quartiere 5 due consiglieri passano con Fratelli d'Italia

Prosegue l'emorragia di eletti dal Carroccio

Dopo i consiglieri comunali Asciuti, Cocollini e Montelatici, e dopo l'addio della consigliera regionale Elisa Tozzi, la Lega continua a perdere pezzi.

Gli ultimi addii, ufficializzati ieri dai diretti interessati, riguardano due eletti con il Carroccio al Quartiere 5 di Firenze, che da ieri sono passati armi e bagagli a Fratelli d'Italia.

“Con estremo rammarico, siamo a comunicare la nostra uscita dal gruppo Lega. L’orientamento politico seguito dal partito a livello nazionale, talvolta dettato dalla necessità di tenere i piedi in due staffe, e in particolar modo alcune scelte sopraggiunte negli ultimi tempi ci costringono a prendere atto, pur rispettando la diversità di opinioni, della necessità di assumere questa dolorosa decisione”, scrivono i due diretti interessati, Matteo Chelli e Carlo Campanella, in una nota diffusa alla stampa.

“Da conservatori moderati quali siamo - scrivono i due - abbiamo deciso di aderire a Fratelli d’Italia, che riteniamo essersi dimostrata l’unica vera forza politica a garanzia della presenza di un centrodestra solido e coeso nel nostro Paese, cui ci sentiamo pienamente parte”.

Al Quartiere 5, quello di Rifredi, la Lega resta così senza rappresentanti. Fratelli d'Italia invece raddoppia, passando da due a 4 consiglieri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Lega perde altri pezzi, al Quartiere 5 due consiglieri passano con Fratelli d'Italia

FirenzeToday è in caricamento