rotate-mobile
Politica Centro Storico

Il presidente del Quartiere 1 lascia il PD e va da Renzi. Nardella: "Ora Pd apra discussione al suo interno" | VIDEO

Sguanci annuncia l'ingresso in Italia Viva: "Ma Dario conti su di me"

Il presidente del Quartiere 1 Maurizio Sguanci lascia il PD per entrare a far parte di Italia Viva. Lo ha annunciato lui stesso con un lungo post su FB pubblicato stamani, giovedì 9 luglio.

"Dopo molte notti insonni e un travaglio interiore che mi ha spossato, ho deciso di gettare il cuore oltre l’ostacolo e di aderire ad Italia Viva. Faccio questa scelta con grande sofferenza, dopo decenni di militanza e anni di impegno nella amministrazione cittadina, ma ritengo sia giusto essere coerenti con le proprie idee e la propria sensibilita?" scrive Sguanci.

"Spero che nessuno strumentalizzi questa mia scelta - aggiunge - Questo partito l’ho amato al punto di sacrificarvi molto della mia vita e sottraendo tempo a mia moglie e a mio figlio. Posso dire che sono tra coloro che questo partito, in questa città, hanno contribuito non solo a farlo nascere, ma anche a farlo crescere".

"L’ho fatto con passione e dedizione, cosi? come mi sono impegnato, se possibile con ancor maggior entusiasmo, a questi diciassette anni di amministrazione. Senza mai risparmiarmi e sempre mettendoci la faccia - prosegue Sguanci -. Non abbandono i miei compagni che ho sempre amato così come non abbandono i miei principi e i miei valori, passo solo a un partito alleato col quale adesso mi identifico maggiormente portando con me ciò che sono, sperando di dare un contributo alla coalizione. Ad iniziare dall’amministrazione cittadina".

"Perché Dario Nardella - chiosa il presidente Q1, parlando di scelta lacerante - per me non e? solo il sindaco di Firenze ma anche un carissimo amico e un compagno con il quale abbiamo combattuto grandi battaglie. Dario potrà contare su di me, sempre ed incondizionatamente, cosi? come e? stato e sarà per il futuro".

"Posso cambiare partito ma non la persona che sono, sempre a disposizione dell’amministrazione e dei tantissimi cittadini che venendo a trovarmi avranno sempre davanti chi e? pronto ad ascoltarli e a farsi in quattro, se possibile, per aiutarli" conclude Sguanci.

Il commento di Dario Nardella, dispiaciuto per la scelta di Sguanci, arriva a stretto giro, a margine di un'iniziativa organizzata agli Uffizi: "Conosco bene Maurizio, da tanti anni, abbiamo fatto insieme la campagna elettorale appena un anno fa con l'elezione diretta dei presidenti di quartiere, abbiamo condiviso lo stesso programma e chiesto gli stessi voti con lo stesso simbolo".

Detto questo, prosegue Nardella, "Ognuno è libero di fare le proprie scelte, è presto per fare delle valutazioni politiche ma non c'è dubbio che il Pd al suo interno dovrà aprire una discussione su un atto di questo tipo".

(Video credits: Agenzia DIRE)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il presidente del Quartiere 1 lascia il PD e va da Renzi. Nardella: "Ora Pd apra discussione al suo interno" | VIDEO

FirenzeToday è in caricamento