Politica

Premio "Erriquez" nell'ambito del Rock Contest

Melio: "Premio per tenere viva la memoria di un grande artista, bandiera della Toscana migliore"

Il Consiglio regionale approva una mozione del Partito democratico, primo firmatario Iacopo Melio (con Giachi, Ceccarelli, Pescini, Puppa, Mercanti, Paris, Vannucci) in merito all'istituzione di un premio specifico dedicato a Enrico Greppi, in arte Erriquez, all'interno del concorso nazionale per gruppi emergenti "Rock Contest". La mozione, accolti emendamenti proposti da Fratelli d’Italia, è stata votata per punti, come da richiesta di Forza Italia e Lega.

L’Aula si è espressa con voto unanime sul primo punto, che impegna la Giunta regionale a proseguire nel sostegno al ‘Rock contest’, mediante specifiche campagne di informazione, “quale manifestazione di rilievo nazionale finalizzata a promuovere e supportare le attività dei giovani musicisti”. Voto a maggioranza sul secondo punto (contrari Lega e Forza Italia, mentre Fratelli d’Italia non partecipa al voto), con il quale si impegna la Giunta regionale a adoperarsi affinché, già a partire dalla prossima edizione del concorso nazionale del ‘Rock contest’, sia prevista “l'istituzione di un premio specifico intitolato a Enrico Greppi, in arte Erriquez, da assegnare alla banda o al solista la cui opera si è maggiormente distinta per la positività e l'impegno sociale trasmesso”.

Febbraio: addio a Erriquez

“Oggi in Consiglio regionale è stata approvata una mia mozione per intitolare a Enrico Greppi, per tutti Erriquez, un premio del Rock Contest, evento al quale era molto legato – scrive in una nota il consigliere regionale Iacopo Melio - Erriquez, con la sua musica, ha portato in giro per l’Italia e oltre, un pezzo di arte toscana, quella migliore, messaggio inestimabile di pace, libertà, fratellanza e solidarietà”.

“Per questo – continua Melio –  avendo lasciato un enorme vuoto in tutto il mondo della cultura, non solo a Firenze, ho ritenuto doveroso preservare gli ideali di Erriquez che stanno ben sopra i colori politici: valori trasversali che tutti noi dovremmo indossare ogni giorno, trasmettendoli alle nuove generazioni che sono la vera speranza per il futuro della nostra società. Per come l’ho pensato, il premio annuale a lui intitolato, oltre a tenerne viva la memoria, potrà realizzare un piccolo sogno di giovani artisti o band che, con le loro canzoni, avranno meglio espresso il miglior contenuto dall’impegno sociale”.

“Purtroppo, l’opposizione ha ritenuto “il personaggio” (che brutto termine) di Erriquez così “divisivo” da votare contro la mozione – conclude Melio – Un grande peccato non saper riconoscere come la pace e la fratellanza, oggi più che mai, debba accomunarci tutti”.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Premio "Erriquez" nell'ambito del Rock Contest

FirenzeToday è in caricamento