rotate-mobile
Politica Le Cascine / Piazza di San Iacopino

Piazza San Iacopino: da lunedì 5 settembre parte il restyling

Il 5 settembre partirà la riqualificazione dell'area. I lavori saranno ultimati in 8 mesi con un costo di 800 mila euro. Il progetto: un rotonda, una fontana, dei marciapiedi ed i ciliegi

Cento luoghi, sotto a chi tocca. Tirato giù lo stabile delle ex poste in via del Pratellino, è la volta della riqualificazione di piazza San Iacopino. La data dell’inizio della cantierizzazione è fissata per lunedì 5 settembre. Un restyling aspettato, un progetto concertato anche con i suggerimenti dei cittadini emersi durante le assemblee pubbliche. Otto i mesi di lavoro previsti. Il progetto, finanziato dalla Regione Toscana e del ministero dell'Ambiente per un costo totale di 800 mila euro, si incentra sul ciliegio, la pianta da frutto. Saranno loro i protagonisti della rotonda che campeggerà al centro della piazza; in mezzo una fontana, ai margini del cerchio dei marciapiedi comodi, delle panchine e come detto i ciliegi.
Architettura ma non solo, sarà infatti ripensata l’intera illuminazione, i cassonetti esterni verranno sostituiti da una postazione interrata e prevista anche la ridistribuzione delle aree della sosta, per le auto che per i motorini. L’idea di fondo è quella di recuperare questo spazio di Firenze, e così Palazzo Vecchio ha puntato sulla socialità espressa dalle panchine all’ombra di alberi da frutto. Spazio per i mezzi a motore ed anche per le due non inquinanti, nel progetto è previsto l’innesto di alcune rastrelliere per biciclette.
I lavori sono stati pensati attraverso il susseguirsi di due fasi distinte: la prima propedeutica, che inizia lunedì, riguarda i sotto-servizi (sostituzione delle tubazioni di Toscana Energia, rifacimento della fognatura e della rete idrica per quanto riguarda Publiacqua, risanamento delle linee di bassa tensione ad opera di Enel); a seguire l'intervento di riqualificazione vero e proprio.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza San Iacopino: da lunedì 5 settembre parte il restyling

FirenzeToday è in caricamento