rotate-mobile
La classifica

Deputati e senatori toscani, chi sono gli stakanovisti

Nutrita la pattuglia di parlamentari con oltre il 90% di presenze

Qui il link per seguire il canale whatsapp di FirenzeToday

Nessuno dei 36 deputati e senatori eletti in Toscana ha il 100% di presenze, ma diversi ci vanno vicino e ben 14 superano la soglia del 90%. Lo stakanovista è il senatore della Lega Manfredi Potenti che ha partecipato al 99,78% delle votazioni, fanalino di coda il collega di Italia viva Francesco Bonifazi che ha collezionato il 61,64% di assenze. È quanto emerge dall’analisi realizzata da Openpolis, aggiornata allo scorso 21 marzo.

A livello generale, alla Camera i più presenti sono i deputati dell’Alleanza Verdi Sinistra (79,9%) davanti a Pd e FdI al Senato invece la “medaglia d’oro” spetta ai Cinque stelle (86,8%) con ancora Pd e FdI a completare il podio (qua però Avs fa parte del Gruppo misto). 

A Montecitorio il dato relativo alla partecipazione si attesta complessivamente sul 69,4%, le assenze sono in media il 16,7% mentre la mancata presenza dovuta alle missioni (mancata partecipazione al voto a causa di altri compiti istituzionali) è del 13,9% e ovviamente riguarda soprattutto esponenti della maggioranza. Al Senato la media della partecipazione è più elevata, 78,4% e crollano le assenze che si fermano al 6,4%, le missioni sono invece il 15,3% del totale. 

Presenze Camera

Presenze Senato

I numeri della Toscana

Per quanto riguarda i singoli partiti domina la pattuglia meloniana, anche se, come detto, in vetta alla graduatoria troviamo il senatore cecinese del Carroccio Manfredi Potenti (99,78%). Dietro di lui due deputati di Fratelli d’Italia, Francesco Michelotti (96,36%) e Alessandro Amorese (96,16%); per il centrosinistra il più presente è il senatore di Vinci Dario Parrini (94,38%). Sopra il 90% ci sono anche Tiziana Nisini (Lega, 95,74%) Simona Petrucci (FdI, 95,65%), Susanna Campione (FdI, 95,01%), Fabrizio Rossi (FdI, 93,3%) Edoardo Ziello (Lega, 93,25%), Andrea Quartini (M5S, 93,19%), Chiara La Porta (FdI, 92,72%), Andrea Barabotti (Lega, 92,62%), Paolo Marcheschi (FdI, 90,88%) e Federico Gianassi (Pd, 90,42%). 

Sull’altro versante della classifica il meno presente risulta Patrizio La Pietra di FdI con appena il 27,15%, un dato che si spiega con il ruolo da sottosegretario per l’Agricoltura; sommando infatti le missioni che ammontano al 72,68%, le assenze sono appena lo 0,18%. Discorso analogo sempre in casa FdI per Giovanni Donzelli, anche se non ricopre cariche nell’esecutivo: presente solo al 35,94% delle votazioni, ma in missione nel 56,34% dei casi e per il leghista Claudio Borghi, 35,05% più 52,11% di missioni. Così la palma del più assente spetta al senatore renziano Francesco Bonifazi (61,64%); per leader di Italia viva (eletto in Campania) invece le assenze sono il 21,2% del totale, a fronte di un 55,2% di presenze. Tornando alla Toscana, dopo Bonifazi troviamo a debita distanza il duo pentastellato Riccardo Ricciardi (36,54% ed Ettore Licheri (32,01%). 

A completare la classifica, in ordine decrescente di presenze e senza tenere conto delle missioni, ci sono poi Ylenia Zambito (Pd, 89,72%) Mariastella Gelmini (Misto, 88,23%), Marco Simiani (Pd, 88,23%), Silvio Franceschelli (Pd, 87,25%), Erica Mazzetti (FI, 86,33%), Simona Bonafé (Pd, 86,17%), Ilaria Cucchi (Misto, 85,76%), Elisa Montemagni (Lega, 83,61%), Marco Furfaro (Pd, 81,11%), Laura Boldrini (Pd, 78,80%), Emiliano Fossi (Pd, 75,90%), Arturo Scotto (Pd, 75,77%), Nicola Fratoianni (Avs, 73,83%), Chiara Tenerini (FI, 73,53%), Deborah Bergamini (FI, 58,09%) e Riccardo Zucconi (FdI, 55,08%).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Deputati e senatori toscani, chi sono gli stakanovisti

FirenzeToday è in caricamento