rotate-mobile
Politica

Nannucci (Lega): “Solidarietà al gestore per la brutale aggressione in Piazza Santo Spirito. I giovani ignorati dall'amministrazione Nardella. Serve un cambio di passo”

La proposta: “Casa dei Giovani in ogni quartiere e un consiglio comunale dedicato alle nuove generazioni”

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FirenzeToday

"Questa violenza è inaccettabile e testimonia la necessità di interventi urgenti e mirati per contrastare fenomeni di devianza giovanile e bullismo”, afferma Barbara Nannucci, segretaria della Lega e candidata al consiglio comunale di Firenze, commentando l'aggressione avvenuta ai danni di un gestore di un locale in Santo Spirito da parte di una baby gang. “Esprimo la mia piena solidarietà al gestore e alla sua famiglia. Per prevenire episodi simili, serve attenzione al mondo dei giovani, che sono stati di fatto ignorati dall'amministrazione Nardella. Serve un cambio di passo. Sul fronte delle baby gang e del bullismo, è essenziale prevenire questo preoccupante fenomeno con nuovi strumenti di prevenzione e stipulando un patto educativo con le realtà associative territoriali, parrocchie, associazioni, enti locali e società sportive, mirato a prevenire la devianza e il disagio giovanile.”. “Inoltre – prosegue Nannucci - è fondamentale creare più spazi e luoghi di aggregazione, condivisione, incontro e divertimento per i giovani. La mia proposta è quella di realizzare una “Casa dei Giovani” in ogni quartiere, con strutture dedicate come una sala prove per artisti emergenti, una sala studio con computer e connessione internet, una sala ludica attrezzata con tv, console di videogiochi e giochi di società, e un punto di ristoro e istituire il consiglio comunale dei giovani, come spazio di analisi, raccolta di bisogni e proposte e confronto sulle scelte e progetti dell’amministrazione”. "Siamo davanti ad una sfida importante, che richiede l'impegno di tutti per costruire un futuro migliore per i nostri giovani e per la nostra città. È necessario agire ora, con determinazione e visione," conclude Nannucci.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nannucci (Lega): “Solidarietà al gestore per la brutale aggressione in Piazza Santo Spirito. I giovani ignorati dall'amministrazione Nardella. Serve un cambio di passo”

FirenzeToday è in caricamento