Coprifuoco per i migranti, Salvini: "Voglio proporlo a livello nazionale"

Il ministro prende in seria considerazione la circolare del prefetto di Firenze

Il ministro dell'Interno Matteo Salvini ha intenzione di rilanciare a livello nazionale la circolare del prefetto di Firenze, Laura Lega, che impone ai migranti ospiti dei centri di accoglienza il rientro alle 20 di sera e il controllo dei pacchi che ricevono e spediti online. Una misura entrata in vigore il 1 novembre scorso e che aveva scatenato anche dure reazioni che però è piaciuta al ministro che ora vuole proporla in tutto lo Stivale.  Ad affermarlo è stato lo stesso vicepremier nel corso della conferenza stampa convocata ieri in città prima della cena di Natale della Lega Toscana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra multata non ci sta: "Non paghiamo, pronti a ripartire quando sarà possibile"

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 18 novembre 2020, le previsioni segno per segno

  • Coronavirus, Giani: "Possibile Toscana arancione a inizio dicembre"

  • Coronavirus, Giani: "Oggi 2.336 contagiati, dati si stanno stabilizzando"

  • Coronavirus, nuova ordinanza: vietato consumare cibo e bevande sul posto e nel raggio di 50 metri 

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 20 novembre 2020, le previsioni segno per segno

Torna su
FirenzeToday è in caricamento