Lotti fu proposto come dg della Roma. L'ex ministro: "Indiscrezioni che non commento"

Nei mesi scorsi all'ex ministro dello Sport sarebbe stata offerta la poltrona di direttore generale del club di James Pallotta. La Roma: "Con la politica soltanto rapporti di carattere istituzionale"

Luca Lotti

Continua a far parlare di sé Luca Lotti. Secondo alcune indiscrezioni raccolte da Adnkronos l'ex ministro dello Sport, in questi giorni al centro delle polemiche per la vicenda Palamara-Csm, è stato molto vicino a diventare il direttore generale dell'AS Roma. Il fatto risale a gennaio 2019, quando nel club giallorosso era in corso un riassetto organizzativo, con Mauro Baldissoni nel ruolo di vice presidente esecutivo e Guido Fienga nuovo amministratore delegato.

Interrogato al riguardo, Lotti ha preferito non rilasciare dichiarazioni, mentre l'AS Roma ha voluto sottolineare "l'attenzione con la quale, in questi anni di proprietà americana, sono stati gestiti i rapporti con il mondo della politica, improntati unicamente al rispetto dei ruoli istituzionali".

Non è la prima volta che il nome di Lotti viene accostato alla Roma: già quando era ministro dello Sport, spese parole importanti a favore della costruzione dello stadio di Tor di Valle. Addirittura, tornando al novembre del 2017, periodo in cui era ancora nell'esercizio delle sue fuzioni da ministro, Lotti ebbe un ruolo decisivo nell'impegnare il governo Gentiloni, con Graziano Del Rio ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, ad inserire nella Finanziaria il contributo necessario alla costruzione del Ponte di Traiano, un'opera fondamentale per la viabilità dell'area nella quale dovrebbe sorgere il nuovo impianto della Roma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Formaggio e uova richiamati per rischio contaminazione

  • Tentati furti in casa: attenti alle fascette di plastica 

  • Gavinana: senzatetto morta nei giardini / FOTO

  • Firenze, gli eventi da non perdere questo weekend

  • Parcheggi su strisce blu: gratis per tutti i residenti a partire dal 30 marzo

  • Lavaggi in lavatrice senza sapone con le "sfere magiche": ecco la novità | FOTO

Torna su
FirenzeToday è in caricamento