Politica

Green pass, Anpit Firenze: “Colpo di grazia per settori già martoriati. Proseguire spediti con vaccino”

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FirenzeToday

“Sì al vaccino, no a questo green pass. Non possiamo permetterci nuove chiusure nei prossimi mesi, quindi avanti spediti con la campagna vaccinale, ma non possiamo nemmeno colpire, seppur indirettamente, i settori economici già martoriati dall’emergenza come quelli del turismo, della ristorazione, della cultura e dello sport che stanno pagando un prezzo elevato nella nostra città. Potrebbe essere il colpo di grazia definitivo e non possiamo permettercelo”. Così Giorgio Gargiulo, Presidente di ANPIT Firenze.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Green pass, Anpit Firenze: “Colpo di grazia per settori già martoriati. Proseguire spediti con vaccino”

FirenzeToday è in caricamento