menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Governo, Orlando: “La porta l'ha chiusa Renzi”  

"Continuando ad attaccare il Pd"

Mentre oggi la fiducia alla Camera non sembra in discussione, domani è il giorno decisivo per il governo Conte, che affronterà la conta al Senato con in testa il numero 161, ovvero quello dei voti necessari per raggiungere la maggioranza assoluta, e la consapevolezza che anche con l'astensione di Matteo Renzi e di Italia Viva sarà difficile, se non impossibile, arrivarci. Ufficialmente ne mancano dieci. Alla fine saranno di meno. Ma forse non abbastanza per reggere”.  
 
Stamani il vice segretario del Pd Andrea Orlando, intervistato a Mattino Cinque su Canale 5, è intervenuto sulla crisi di governo a proposito del possibile sostegno al governo di altre forze dopo l'uscita di Italia Viva di Matteo Renzi.

"La porta l'ha chiusa Renzi e ieri l'ha ulteriormente blindata continuando ad attaccare il Partito democratico". Orlando ha sottolineato che il Pd "ha teso la mano e ha tenuto aperta la porta fino all'ultimo ma la risposta di Renzi è stata la conferenza stampa che tutti gli italiani hanno visto", ieri poi un'ulteriore "blindatura".

Crisi di Governo: Nencini può salvare Conte
 
 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento