Martedì, 3 Agosto 2021
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Governo, Nardella ai dirigenti del Pd: "Stop con ossessione Renzi"

"Stabiliamo nostra ricetta poi parliamo con Iv Forza Italia"

"Il Pd sta facendo ogni sforzo per costruire qualcosa in questo clima pieno di veti incrociati", ma "ai dirigenti del mio partito suggerisco di non farsi ossessionare da Renzi. Non abbiamo bisogno di stabilire le nostre mosse sempre sulla base di quello che dichiara o stabilisce prima Renzi". Lo sottolinea a 'L'aria che tira', su La 7, il sindaco di Firenze, Dario Nardella. "Partiamo da cosa vuole il Pd", ovvero dal "progetto di governo, i problemi su cui bisogna rimettere le mani, il Mes, il coinvolgimento dei territori e come utilizzare i fondi del recovery" e poi "andiamo a parlare con chiunque con grande serenità. Con Italia Viva, ma secondo me anche con Forza Italia", che "credo sia ostaggio dei sovranisti". Infine "non posso credere che nel Pd ci sia chi spera di andare a elezioni anticipate. Perché, al di là del fatto che si perderebbe l'occasione di influire sull'utilizzo dei 209 miliardi" del recovery fund e "si avrebbe un ruolo decisamente ridimensionato nell'elezione del Capo dello Stato, si farebbe un danno tremendo al Paese". (Agenzia Dire)

Si parla di

Video popolari

Governo, Nardella ai dirigenti del Pd: "Stop con ossessione Renzi"

FirenzeToday è in caricamento