Sabato, 31 Luglio 2021
Politica

Gkn, Giorgio Gargiulo (Anpit Firenze) a Lady Radio: “Il nostro sistema non è attrattivo per le imprese. Da questa ennesima azienda che va via dobbiamo capire dove fare riforme”

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FirenzeToday

Giorgio Gargiulo, presidente di ANPIT Firenze, è intervenuto a Lady Radio stamani sulla vicenda GNK: “Comprendiamo il dramma dei lavoratori e la rabbia per le modalità di licenziamento, la nostra posizione deriva da un’analisi lucida dei problemi che possono portare a disinvestire nel nostro Paese. Domandiamoci perché le aziende vanno sempre via e molto di rado arrivano: fare impresa in Italia è sempre meno conveniente. La giustizia ha tempi biblici, le infrastrutture, a cominciare da quelle della nostra regione, sono imbarazzanti e costantemente inutilizzabili, il costo del lavoro troppo elevato, le relazioni lavoratore-imprenditore ancora impostate sul conflitto anziché sulla collaborazione. Ad un certo punto ogni azienda, italiana o straniera, calcola se sia conveniente restare. Per questo diciamo che, al di là delle manifestazioni di solidarietà, che comunque non risolvono il problema, dobbiamo capire quali siano i motivi per cui va via un’impresa e, quindi, creare condizioni più favorevoli per attirarne di nuove. Solo così nel prossimo futuro eviteremo altri casi come la GKN”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gkn, Giorgio Gargiulo (Anpit Firenze) a Lady Radio: “Il nostro sistema non è attrattivo per le imprese. Da questa ennesima azienda che va via dobbiamo capire dove fare riforme”

FirenzeToday è in caricamento