Gara Tpl, Rossi e Ceccarelli: "Soddisfazione per la decisione del Consiglio di Stato"

La Regione: "Si va avanti fino a conclusione dell'affidamento"

"Piena soddisfazione per la decisione del Consiglio di Stato che ci sollecita a portare a conclusione l’affidamento della gara del trasporto pubblico su gomma in Toscana".

Ad esprimerla sono il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi e l'assessore ai trasporti Vincenzo Ceccarelli, dopo la decisione del Consiglio di Stato di non sospendere l'affidamento della gara da 4 miliardi di euro per il trasporto pubblico su gomma.

"Ora andremo avanti fino alla conclusione dell’affidamento - spiegano Rossi e Ceccarelli - con la convinzione che non si debba perdere altro tempo. Con questo contenzioso amministrativo,  prodotto da uno dei soggetti partecipanti alla gara, i toscani sono già stati troppo penalizzati".

"Non solo non hanno potuto beneficiare dei nuovi mezzi e dei nuovi servizi - aggiungono - ma hanno per giunta pagato più di due milioni di euro per ogni mese perso a causa del contenzioso".

"Allo stesso tempo confermiamo la nostra piena fiducia nell’operato dei dirigenti della Regione Toscana che hanno predisposto gli atti di una delle più grandi gare europee nel trasporto pubblico locale. In questo modo ci avviciniamo ancora di più a un obiettivo molto importante, che avrà ricadute positive e rilevanti per la Toscana del futuro" concludono Rossi e Ceccarelli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sulla gara da 4 miliardi di euro, aggiudicata da Autolinee Toscane (gruppo francese Ratp) a discapito di Mobit (consorzio comprendente i 'vecchi' gestori locali), la procura di Firenze ha aperto un'inchiesta ipotizzando gravi reati a carico, tra gli altri, di funzionari della Regione Toscana. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Firenze usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: si torna a salire a causa dei cluster, 2 decessi e 19 nuovi casi 

  • Marina di Castagneto: fiorentino muore dopo un bagno

  • Coronavirus, in arrivo un nuovo Dpcm: stop ai voli, rinvio per le discoteche

  • Entra in funzione 'PagoPA', addio verbale rosa sull'auto: come cambiano le multe

  • Emergenza coronavirus non impatta sul mattone: Firenze città più cara d'Italia

  • Coronavirus, dipendenti senza mascherina: chiuso e multato un supermercato

Torna su
FirenzeToday è in caricamento