Firenze Sud-Est: il “Telefono Amico” per il sostegno psicologico

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FirenzeToday

Covid-19, i Comuni della Zona Fiorentina Sud Est offrono due distinti servizi per fornire a chiunque ne senta la necessità un supporto psicologico qualificato. L’Associazione Fiorentina di Psicoterapia Psicoanalitica ha attivato un servizio gratuito di sostegno psicologico e psicoterapeutico che prevede un piccolo ciclo di colloqui, da uno a tre, aperto a tutti: adulti, adolescenti, anziani, genitori, insegnanti, operatori pubblici e del privato sociale, a partire da quelli sanitari. Per richiedere il servizio è necessario scrivere all’indirizzo ascolto.psicoterapeutico.afpp@gmail.com, indicando le proprie generalità e il mezzo preferito per il colloquio (telefonico o videochiamata whatsapp o skype). Gli operatori dell'associazione risponderanno tempestivamente dando indicazione dell’appuntamento. Attiva inoltre la “Linea di supporto psicologico Covid-19” organizzata dall'Ordine degli Psicologi della Toscana in collaborazione con il Consiglio regionale, anch'essa gratuita: tutti i giorni dalle 9 alle 19, psicologi professionisti risponderanno al numero 331.6826935 per fornire indicazioni su questioni psicologici per gli operatori sanitari e tutti i cittadini e fornire un supporto per superare questo difficile momento di isolamento e possibile fonte di disagio. Il Coronavirus intanto non ferma la lotta alla violenza sulle donne. Nei Comuni della Zona Fiorentina Sud-Est proseguono le attività del Centroantiviolenza Artemisia Onlus. I servizi, seppur con modalità diverse, restano garantiti. Per ottemperare a tutte le misure urgenti di contenimento del contagio da Covid-19, le attività di consulenza e sostegno previste agli sportelli territoriali di San Casciano Val di Pesa, Tavarnelle Val di Pesa, Incisa e Figline Valdarno vengono svolte attraverso colloqui, consulenze e monitoraggi per via telematica o telefonica, privilegiando le modalità da remoto. Per qualsiasi informazione, segnalazione o consulenza è possibile contattare il numero 055 601375 dal lunedì al venerdì 10-17, lasciare un messaggio in segreteria o scrivere all'indirizzo mail: info@artemisiacentroantiviolenza.it. “Stiamo vivendo una fase difficile per tutti ed è ancora più necessario stare accanto e supportare le persone più vulnerabili e più fragili. L'emergenza – spiega il presidente della Conferenza dei sindaci della Zona Fiorentina Sud Est e sindaco di Bagno a Ripoli, Francesco Casini – si affronta solo insieme e questi servizi si muovono esattamente in questa direzione”. Fanno parte della Zona Fiorentina Sud Est i Comuni di Bagno a Ripoli, Barberino Tavarnelle, Fiesole, Figline Incisa Valdarno, Greve in Chianti, Impruneta, Londa, Pelago, Pontassieve, Reggello, Rignano sull’Arno, Rufina, San Casciano Val di Pesa, San Godenzo.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento