Politica

Lega Firenze: Federico Bussolin è il nuovo coordinatore cittadino

Il capogruppo in consiglio comunale: "Movimento sia snello, al passo coi tempi e apra con intelligenza”

Federico Bussolin, capogruppo in consiglio comunale a Firenze della Lega, è il nuovo commissario cittadino del partito.

“Pensiamo che Federico sia la scelta più qualificata per strutturare ancora meglio il nostro movimento nel capoluogo regionale" affermano il commissario regionale del Carroccio Daniele Belotti e il segretario provinciale fiorentino Alessandro Scipioni.

“Siamo convinti che il nuovo commissario, con l’indispensabile sostegno dei nostri sostenitori e militanti, saprà svolgere un ottimo lavoro" aggiungono Belotti e Scipioni.

“E’ l’inizio di un bellissimo percorso volto alla strutturazione della Lega a Firenze, che tanto sta dando alla città più bella del mondo – dichiara Bussolin – Ringrazio la Lega per la fiducia riposta, fondamentale per le sfide che abbiamo dinanzi: serve un movimento snello, al passo coi tempi e che apra con intelligenza”.

“Facciamo i complimenti e auguriamo buon lavoro a Federico Bussolin, nuovo commissario cittadino della Lega a Firenze da parte di tutti i ragazzi e le ragazze della Lega Giovani Firenze” afferma il coordinatore cittadino giovani Manfredi Ruggiero.

“Bussolin viene dal movimento giovanile e per noi giovani è sempre stato un riferimento importante, per questo sono sicuro che svolgerà un ottimo lavoro come commissario cittadino e che le istanze della Lega Giovani saranno portate avanti con ancora più forza e determinazione” chiosa Ruggiero.

Anche il coordinatore provinciale Lega Giovani Firenze, Andrea Picchielli, accoglie la nomina di Bussolin con soddisfazione: “la mia strada in Lega è iniziata insieme a Federico, so quanto ami Firenze e quanto tenga alla sua città, sono sicuro che il suo impegno sarà massimo e che saprà ricoprire questo ruolo in modo egregio”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lega Firenze: Federico Bussolin è il nuovo coordinatore cittadino

FirenzeToday è in caricamento