rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Politica

Rossi: "Renzi ha rottamato solo il Pd, non le oligarchie"

Il governatore toscano a Rainews: "Sarebbe servita più cautela"

Al di là della rottamazione dei vertici del Pd, da Matteo Renzi "le oligarchie del Paese non sono state toccate". Lo ha detto Enrico Rossi, presidente della Toscana, intervenendo a RaiNews 24. "Abbiamo bisogno di una nuova generazione politica che non sia asservita a questo capitalismo parassitario", ha aggiunto Rossi, che non vorrebbe che "tra un po' che si scoprisse che il caso" dei crediti deteriorati "riguardi non solo qualche banca ma il sistema bancario".

Per Rossi, a Matteo Renzi sarebbe servita "più cautela, e non solo sulle banche". "C'è in dibattito interno al Pd - ha aggiunto Rossi - Renzi ha fatto molte cose positive ma anche sulle banche si è trovato in una situazione che non ha voluto lui. E' una situazione che nasce dal governo Monti ma anche allora si decise di non fare nulla e anche Monti - ha continuato Rossi - diceva che il sistema bancario era a posto. Renzi ha fatto interventi condivisibili con qualche difetto come può capitare, dalla sua può dire: 'Non sono stato io a creare questo disastro'". Rossi, inoltre, è tornato a chiedere l'ingresso dello Stato in Mps. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rossi: "Renzi ha rottamato solo il Pd, non le oligarchie"

FirenzeToday è in caricamento