rotate-mobile
Venerdì, 9 Dicembre 2022
Politica

Pd, con l'addio di Rossi a rischio il governo della Toscana

Enrico Rossi è presidente della Regione grazie al sostegno di 24 consiglieri Pd, quasi tutti renziani

Con l'addio di Enrico Rossi al Partito democratico, ci saranno ripercussioni sul governo della Toscana? Sono in molti, in queste ore, a chiederselo.

Rossi è stato eletto una prima volta presidente della Regione nel 2010, dopo essere stato 10 anni assessore alla sanità, per poi essere riconfermato nelle elezioni del 2015. In entrambe le occasioni era il candidato del Pd.

Con la scissione consumatasi nel Pd, a meno di clamorosi ripensamenti, anche le sorti del governo della Toscana sono in bilico. Rossi è infatti tra coloro che hanno deciso di lasciare il Partito democratico, assieme ad altri big tra i quali l'ex segretario Pierluigi Bersani.

Il Pd in Regione conta su una maggioranza assoluta di 24 consiglieri (su 40 totali), la gran parte dei quali di comprovata fede renziana: cosa succede se Rossi entra in un'altra forza politica? Potrà continuare a governare? Certamente spingeranno per andare al voto anticipato le opposizioni di Forza Italia, Lega, FdI e M5S: si spartiscono in tutto 14 consiglieri e non parrebbe loro vero di andare a votare. Poi c'è Sì – Toscana a Sinistra con 2 consiglieri.

In un'intervista uscita questa mattina su Repubblica Rossi conferma di voler restare governatore fino alla scadenza naturale del mandato (nella primavera del 2020) e smentisce chi dice che voglia candidarsi alle elezioni politiche con il partito che nascerà alla sinistra del Pd dai fuoriusciti di queste ore.

Bisogna però vedere se i consiglieri del Pd garantiranno al governo regionale di Rossi di andare avanti, o se non decidano di far precipitare la situazione verso elezioni regionali anticipate.

A breve anche in Toscana ci saranno le elezioni amministrative: si voterà in città importanti, tra cui Lucca e Pistoia. Fino ad allora è probabile che si tenterà di tenere uniti i cocci, poi, anche in Toscana, potrebbe esserci il 'liberi tutti'.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pd, con l'addio di Rossi a rischio il governo della Toscana

FirenzeToday è in caricamento