menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Enrico Rossi trova subito un'altra poltrona: sarà assessore a Signa

Il governatore uscente si occuperà di sviluppo economico. Il sindaco Fossi da tempo lavora al progetto

Neanche il tempo di passare il testimone ad Eugenio Giani e lasciare la poltrona più alta della Regione Toscana che per Enrico Rossi c'è già pronto un nuovo incarico.

Fatto che si vocifera da tempo ma che adesso viene confermato dalle stesse parole rilasciate in un'intervista al quotidiano Il Tirreno dall'ormai ex governatore della Toscana: diventerà presto assessore allo sviluppo economico del Comune di Signa.

La nomina, che ci sarà nei prossimi giorni, è il culmine di un'idea alla quale il sindaco (eletto da poco più di un anno) Giampiero Fossi lavora da un po' di tempo. Non è un caso che nella casella dei suoi assessori sia stato lasciato un posto libero e che le deleghe allo sviluppo economico siano rimaste nelle mani nello stesso sindaco.

A Signa vedono Rossi e il ruolo che il primo cittadino sta per affidargli una sorta di "lasciapassare" per Firenze. Una corsia privilegiata negli importanti rapporti di un piccolo comune con la macchina amministrativa fiorentina. 

L'obiettivo dell'amministrazione comunale è quello di innovare e costruire e Rossi è visto come l'uomo giusto per dare un impulso a questo progetto. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Oroscopo Paolo Fox oggi 5 marzo 2021, le previsioni segno per segno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento