menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gualtiero Bomba

Gualtiero Bomba

Elezioni, Bomba ammette: "Sono stato un attore porno, ma per ridere"

Il candidato del Movimento 5 Stelle ha confermato le indiscrezioni apparse sui giornali. "Come nacque la cosa? Tra amici, è stata una goliardata"

“Si l’ho fatto, ma sono cose lontane nel tempo, come scrive l'articolo di Repubblica, si parla del 1996-2001". Gualtiero Bomba, 55 anni, uno dei 30 candidati della lista elettorale del Movimento 5 Stelle di Firenze conferma le indiscrezioni del quotidiano in cui si è fatto riferimento al suo passato da pornoattore. Si tratta di quattro film porno prodotti dalla casa fiorentina "Cento per Cento" ma che secondo Bomba – che in passato è comparso anche in un programma di Alberto Castagna e che ha lavorato come “comparsa in un film che è andato a Cannes, in cui facevo il buttafuori” –  si è trattato sì di “qualcosa di particolare” ma fatto “per gioco o per scherzo”.

"Sono cresciuto in via Guelfa, al centro sfrattati, dove il cortile era il nostro bagno. Sempre da solo, prima in collegio, poi dai salesiani, ho un trascorso abbastanza forte. Ma mi sono sempre dato da fare, mi sono sempre occupato di sociale. Spiace – ha continuato – che una cosa tra amici sia diventato il tema della mia vita: dal ‘96 ad oggi, tanto per esser chiari, ho fatto di tutto. Ora vendo enciclopedie e galleggio, ma prima ho fatto il camionista, il bagnino, ho venduto le mattonelle di Versace in Egitto, tutti lavori fatti con serietà, rispetto e onestà”

Anche quello era un lavoro retribuito? “Chiamalo lavoro! Si può dire di sì come di no. Non è che vai a timbrare il cartellino”. Come nacque? “Tra amici, è stata una goliardata. Per questo rispetto alle tante tematiche che sto portando avanti per Firenze ho preferito eclissare questo aspetto. Che può portare notorietà gratuita ma effimera perché non ha sostanza: paradisi artificiali della mente su un qualcosa che nessuno conosce. Io, infatti, lo scorso anno ho presentato allo staff del M5S la richiesta per una legge che impedisca ad un minorenne di esser interfacciato alla pornografia online”.

GUALTIERO BOMBA: SONO STATO UN ATTORE, MA PER GOLIARDIA | VIDEO

E i 5 Stelle fiorentini che le hanno detto, ha avuto dei problemi per la sua candidatura? “No assolutamente. Loro mi conoscono, sanno quanto impegno ho profuso nella causa. Oggi siamo qui al mercato di San Lorenzo e gli ambulanti mi conoscono tutti, perché ho seguito i loro problemi passo, passo. Sono andato io a dire ai tecnici del Comune che qui i banchi non ci sarebbero mai stati. Comunque per non creare nessun tipo di problema, ho rimesso il giudizio sul mio conto alla base”. Come? “Dopo l’articolo ho fatto un sondaggio su Facebook dove ho scritto ‘secondo voi, sono adatto a rappresentarvi? E mi stanno arrivando tante risposte positive, perché interessa la persona. Così come è successo all'interno del MeetUp fiorentino”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Casting per il nuovo film di Pieraccioni: come fare domanda

social

Cake Star a Prato: le tre pasticcerie in sfida

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento