rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Politica Sesto Fiorentino

Elezioni, valanga Falchi: il sindaco uscente riconfermato primo cittadino a Sesto Fiorentino

Con i tre quarti delle sezioni scrutinate è oltre il 70%: quadruplicato l'avversario del centrodestra Brunori, che si ferma al 15%. Italia Viva con Toccafondi al 6%

Che fosse il grandissimo favorito per la riconferma a sindaco era chiaro. Ma che vincesse con i numeri che si stanno concretizzando non era affatto scontato.

Una cosa è certa: Lorenzo Falchi del centrosinistra, candidato dal suo partito Sinistra Italiana oltre che dal Pd e da altre tre liste (Ecolò, Falchi Sindaco Per Sesto, Volt) sarà ancora sindaco di Sesto Fiorentino, rieletto per un secondo mandato.

La sua coalizione, con 30 sezioni scrutinate su 41 (alle 19:55), è al 71,2%. Una vera e propria valanga. Il senconda candidato, Daniele Brunori del centrodestra unito, è più che quadruplicato e si ferma al 15%.

A seguire Gabriele Toccafondi di Italia Viva (6,2%), Daniele Lorini di Sesto Popolare (sinistra, 2,6%), Giovanni Policastro del M5S (2,5%), Luca Bandini (Movimento 3V, 1,7%), Andrea Girolamo Coffari (Italexit, 0,6%).

L'affluenza alle urne per le elezioni amministrative fiorentine di Sesto Fiorentino è stata del 57,5%, in calo di quasi sei punti rispetto al 2016, quando a votare si recò il 63,3% degli aventi diritto.

Anche a Reggello netta vittoria del centrosinistra: vince Giunti con oltre il 60%

Falchi: "Risultato che supera le nostre aspettative"

"E' un risultato che supera le nostre aspettative e che conferma l'apprezzamento dei cittadini per il lavoro svolto in questi anni e per le proposte con cui ci siamo presentati agli elettori. Sono molto felice e grato a tutte le forze politiche della coalizione, alle donne e agli uomini che in queste settimane di campagna elettorale si sono impegnati per raccontare la nostra visione per la Sesto del futuro", le prime parole del rieletto sindaco Lorenzo Falchi.

Il risultato dei partiti a Sesto Fiorentino

Alle 21:25, con 39 sezioni scrutinate su 41 e dunque a risultato quasi definitivo, queste sono le percentuali raccolte dai partiti:

Pd 27,8%, Falchi sindaco Per Sesto 22,8%, Sinistra Italiana 12,6%, Ecolò 5,8%, Volt 0,6%

Lega Salvini Toscana 7,7%, Fratelli d'Italia 5,8%, Forza Italia 1,7%, Il popolo della famiglia-ud-pte 0,5%

Italia Viva 6,5%

Rifondazione comunista - Potere al Popolo 2,7%

Movimento 5 Stelle 2,7%

3V Libertà Verità 1,8%

Italexit 0,6%

Risultati definitivi

Sesto Fiorentino risultati definitivi-2

Toccafondi (Iv): "Se Pd non abbandonava coalizione ora sarebbe ballottaggio"

Il primo a commentare, con un comunicato stampa, visto il down di Facebook, Instagram e WhatsApp, è Toccafondi di Italia Viva.

“C’è spazio per i riformisti. Non c'eravamo e in un mese di difficile campagna elettorale abbiamo raggiunto quasi il 7%. Se il Pd non avesse abbandonato la coalizione riformista di un anno fa delle regionali (dove Pd e Iv hanno appoggiato insieme Eugenio Giani, ndr) adesso Falchi sarebbe al ballottaggio”, dice Toccafondi, spinto dallo stesso Matto Renzi alla candidatura per rompere le uova nel paniere alla coalizione del sindaco uscente e che ha passato praticamente l'intera campagna elettorale ad attaccare i dem proprio per l'alleanza con Falchi e per il no all'ampliamento di Peretola.

“Il nostro risultato dimostra che c'è spazio per una forza riformista, ragionevole e di buonsenso. Da notare che i 5 stelle non entrano in consiglio e sono abbondantemente sotto il nostro risultato. Auguriamo al confermato Falchi di governare Sesto cogliendo opportunità e creando occasioni, perché questa città ha tante problematiche non affrontate e c'è un urgente bisogno di un sindaco che prenda decisioni per il bene di tutti. La nostra voce in consiglio comunale non mancherà di ricordare che Sesto ha bisogno di dire 'sì'”, aggiunge Toccafondi. Al di là delle dichiarazioni, fallisce però il tentativo di Italia Viva, non solo a Sesto ma in tante realtà italiane, a partire da Roma, di risultare decisiva per le vittorie o le sconfitte del Pd. Così non è stato.

Gallery

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni, valanga Falchi: il sindaco uscente riconfermato primo cittadino a Sesto Fiorentino

FirenzeToday è in caricamento