menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Elezioni 2020 e Covid: per chi è in isolamento sì al voto in casa, ma il tempo stringe

Le disposizioni per chi si trova in isolamento prevedono la possibilità di votare a casa, ma come funziona?

La Regione Toscana ha reso note le modalità di voto per chi si trova in isolamento domiciliare per Covid, secondo quanto scritto nel decreto legge 14 agosto 2020 n. 103 che prevede che gli elettori sottoposti a trattamento domiciliare o in condizioni di quarantena o di isolamento fiduciario per COVID-19 sono ammessi al voto domiciliare.

L'ordinanza è stata firmata da Rossi il 9 settembre e offre le linee guida per il voto da casa, nei luoghi di cura e nelle strutture residenziali socio-sanitarie no-Covid.  

QUI per tutte le informazioni sulle elezioni 2020

Come richiedere il voto da casa

Quanti sono in isolamento e non potranno quindi recarsi ai seggi, per votare a domicilio dovranno mandare, per via telematica, fino al 15 settembre, come previsto dal decreto legge 103/2020 una richiesta al sindaco accompagnata da un certificato dell’Asl emesso non prima del 6 settembre.  

Le operazioni di raccolta del voto a domicilio sono effettuate dai componenti di un seggio speciale.

La richiesta del certificato può essere inviata via e-mail: le Aziende sanitarie hanno già nei loro siti le istruzioni per la richiesta del certificato da inviare al comune insieme alla richiesta di voto domiciliare; di seguito si indicano i siti dove è possibile fare la richiesta di certificato per poter votare:

Azienda USL Centro (per i comuni delle province di Firenze, Prato, Pistoia e per i comuni di S. Miniato, Montopoli Valdarno, Santa Croce sull’Arno e Castelfranco di Sotto)
 
Azienda USL Sud Est (Siena, Arezzo, Grosseto)
 
Azienda USL Nord Ovest (Massa Carrara | Lucca  Pisa |Livorno)

Gli interessati devono quindi fare la domanda di voto domiciliare al proprio comune di residenza, allegando il certificato; i siti dei comuni contengono le informazioni necessarie.

Mancano pochi giorni, il 15 è questo martedì, quindi la Regione sta invitando le persone che necessiteranno del voto a domicilio di inviare le richieste per tempo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento