Regionali, il Tar respinge il ricorso: 'l'altro' Salvini escluso dalle elezioni

Il simbolo viene ritenuto confondibile con quello della Lega, la lista Patto per la Toscana pensa a ricorso al Consiglio di Stato

Il Tar, tribunale amministrativo regionale, ha confermato l'esclusione della lista 'Patto per la Toscana - Roberto Salvini presidente', dalla corsa per le elezioni regionali del 20-21 settembre prossimi.

Nei giorni scorsi era stato l'ufficio elettorale della Corte d'Appello di Firenze a sancire l'esclusione della lista dalla competizione, ritenendo il simbolo confondibile con quello della Lega.

Salvini, consigliere regionale uscente, eletto con la Lega ma poi espulso, sarebbe l'ottavo candidato presidente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ancora non è arrivata l'ufficialità ma l'idea del 'Salvini toscano' (solo omonimo del leader del Carroccio) è quella di fare ricorso al Consiglio di Stato, 'secondo grado' della giustizia amministrativa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Enoteca Pinchiorri: l'asta delle bottiglie ha fruttato più di 3 milioni di euro

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 14 settembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Lavoro: posto fisso in Comune, concorso a Empoli

  • Crisi Coronavirus, la Cgil: "Hotel Villa La Vedetta chiude, 15 dipendenti a casa"

  • Caso positivo di Covid alla Dino Compagni

  • Sesto Fiorentino: scivola in bagno e batte la testa, muore 12enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento