Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Bagno di folla per Salvini, fuori la contestazione. Selfie senza mascherine / VIDEO

Raffica di foto con gli elettori. Continua il tour del leader del Carroccio

 

Continua il tour Matteo Salvini nelle città toscane per il sostegno alla campagna elettorale della candidata di centrodestra Susanna Ceccardi. Ieri il leader della Lega è passato da Firenze, facendo visita alle botteghe di Ponte Vecchio, e stamani ha fatto tappa a Empoli. Non è mancata la presenza di un gruppo di contestatori -  non si è registrato alcun tipo di disordine - al cui indirizzo Salvini si è rivolto in apertura di comizio: "Questa è Empoli, non quei quattro casinisti figli di papà".  "In una città normale cittadini che si ritrovano per parlare di lavoro, pensioni, sanità e di futuro non devono aver la polizia a tener lontano dei balordi che sono qua a rompere le scatole". "Andate in cantiere invece di rompere le scatole". Poi una frecciata al sindaco Brenda Barnini: "Ringrazio il gentilissimo sindaco di Empoli, ha detto che ho il permesso di venire a Empoli: è una signora sinceramente democratica". 

Dopo aver ripercorso le tappe del tour in Toscana, Salvini ha messo nel mirino Governo e Regione: "Non è possibile far pagare le tasse a chi non sta lavorando". Quindi un passaggio sulle tasse: "Non si capisce perché i toscani debbano pagare le tasse più alte d'Italia su rifiuti e acqua." "Non si capisce perché la Toscana stia chiudendo ospedali".

In riferimento al voto di settembre: "Non sarà una partita destra-sinistra. A cercare i fascisti - dove non ci sono - sono rimasti quelli là. Non ci sono fascisti, solo italiani orgogliosi". Quindi raffica di selfie, purtroppo senza mascherina sebbene le distanze fossero minime.   

Il leader della Lega ha poi postato un video su Twitter: "Queste immagini non le vedrete in tv. Accoglienza commovente oggi a Empoli (Firenze): questa è la migliore risposta a chi ci vuole male. A settembre in Toscana possiamo fare la storia, avanti tutta!"

Potrebbe Interessarti

Torna su
FirenzeToday è in caricamento