Elezioni regionali, per Ceccardi tutti i 'big' del centrodestra a Firenze: in arrivo Salvini, Meloni e Tajani

Sette regioni al voto, ma per l'ultimo giorno di campagna elettorale tutto il centrodestra si concentra sulla Toscana: "Dimostrazione di quanto crediamo di poter vincere"

Tutti i big del centrodestra in arrivo a Firenze a sostegno di Susanna Ceccardi. "E' la dimostrazione di quanto questa volta crediamo di poter vincere", dice Francesco Torselli, candidato a consigliere regionale per Fratelli d'Italia e che questa mattina ha accompagnato la candidata presidente del centrodestra Ceccardi in visita al mercato di Sant'Ambrogio.

Venerdì 18 settembre, dunque, ultimo giorno utile per la campagna elettorale (sabato 19 vige il silenzio elettorale e poi si voterà domenica 20 e lunedì 21 fino alle 15), per il comizio finale in città arriveranno i leader di Lega e Fdi Matteo Salvini e Giorgia Meloni, assieme al vicepresidente di Forza Italia Antonio Tajani.

E questo nonostante le elezioni ci siano in ben 7 Regioni: oltra alla Toscana anche in Val d'Aosta, Veneto, Liguria, Marche, Campania e Puglia.

Ancora l'ufficialità non c'è, ma come evento finale (da vedere in quali forme, viste anche le misure da prendere in funzione anti Covid), si parla ora di piazza della Repubblica, mentre nei giorni scorsi l'evento unitario veniva annunciato in piazzale Michelangelo.

Assalto finale al fu fortino Pd dunque, a quel Palazzo Sacrati Strozzi, sede della Regione in piazza Duomo, che fino alle ultime elezioni, quelle del 2015, è sempre stato una conquista quasi scontata per il centrosinistra.

Questa volta le due coalizioni sembrano più vicine, come dimostra anche l'attivismo di questi ultimi giorni del Partito democratico, cha sta mobilitando sindaci, amministratori locali e presidenti di circolo in tutta la Toscana per mantenere la Regione.

Questa mattina per Ceccardi (foto sopra) al mercato di Sant'Ambrogio, a parte una coppia di persone con un cartello 'la Toscana non si Lega' al mercato delle Pulci di piazza Annigoni (diversi banchi erano chiusi) l'accoglienza non è stata negativa, tutt'altro.

"Stiamo tra le persone, vinceremo sui temi concreti", dice la candidata leghista. Stasera, venerdì, alla Leopolda c'è Renzi con la ministra Bellanova. Domani a Cascina, dove Ceccardi nel 2016 fu eletta sindaco, la prima della Lega a riuscirci, arrivano invece le Sardine. "Benvenute, anche se avrei preferito un dibattito più che una manifestazione sul nulla", taglia corto Ceccardi. 

Nota di colore. Una diretta di troppo dal mercato per Ceccardi fu galeotta. In mattinata infatti era attesa anche alla sede di Confindustria per un incontro con il presidente regionale degli industriali Ranaldo, ma visto il ritardo ha ripiegato sulla diretta Skype.

"Non è tanto questione di rispetto verso di me, ma verso quello che rappresentiamo: 4 mila aziende in Toscana. Il fatto che nessuno abbia ritenuto di essere qui oggi evidenzia ancor più perché abbiamo l'esigenza di fare questa campagna per le imprese", le parole irritate di Ranaldo, che ce l'aveva anche i candidati presidenti di centrosinistra e Movimento 5 Stelle Giani e Galletti. Tommaso Fattori, il candidato presidente per la lista Toscana a Sinistra, non era invece stato invitato da Confindustria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due pizzerie di Firenze tra le migliori 50 d'Italia

  • Incendio in centro: scooter in fiamme / FOTO 

  • Baby K a pranzo al circolo: "Adora la cucina toscana" / FOTO

  • Coronavirus: gita in Sicilia, focolaio nel Chianti

  • Viabilità: A1, chiudono l’uscita Firenze Scandicci e il parcheggio di Villa Costanza

  • Cosa fare nel fine settimana a Firenze

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento